Riscaldamento e climatizzazione

Guida all’acquisto dei migliori termostati Ecobee

La rivoluzione della casa intelligente è ufficialmente iniziata. Se puoi installare un elettrodomestico o un accessorio in casa, è probabile che ci sia una versione tecnologica intelligente che aspetta solo di essere controllata dal tuo smartphone. Le case intelligenti si riscaldano per la prima volta con un dispositivo chiave: i termostati intelligenti. Ci sono molti grandi nomi nel mercato dei termostati intelligenti e uno dei nostri preferiti è ecobee. Con un’attenzione alla semplicità e alla convenienza, i termostati intelligenti ecobee hanno conquistato migliaia di utenti.

I termostati intelligenti sono proprio come i normali termostati, ma con una tecnologia interna che consente loro di regolare dinamicamente la temperatura per mantenerla dove vuoi. Puoi persino utilizzare il tuo smartphone per impostare programmi di riscaldamento e raffreddamento o apportare modifiche al volo. I termostati intelligenti sono piuttosto interessanti e, soprattutto, ti fanno risparmiare denaro. Utilizzando le risorse solo quando necessario, i termostati intelligenti possono farti risparmiare in media il 20% sui costi mensili di riscaldamento e raffreddamento.

Se stai pensando di unirti alla rivoluzione, ti abbiamo coperto. Ecco tutto ciò che devi sapere per scegliere il miglior termostato intelligente ecobee per la tua casa.

Avere un termostato intelligente significa che per le funzionalità più avanzate, avrai bisogno di una connessione live ai server del produttore. I server non sono perfetti e a volte si interrompono. Per avere un’idea di come ecobee sia all’altezza della concorrenza, trova rapporti di confronto delle interruzioni tra i marchi di termostati intelligenti. Assicurati di tenere traccia sia della frequenza che della durata delle interruzioni del server.

Considerazioni chiave

La linea di prodotti ecobee non è molto grande: a loro piace mantenerla semplice con pochi modelli. Prima di iniziare a confrontarli, rispondi a queste due domande.

Quanto è grande la tua casa?

Alcuni modelli di ecobee sono dotati di un sensore separato, perfetto per le case in cui le temperature possono variare in base alla posizione. (Se è spesso più caldo o più freddo al piano di sopra che al piano di sotto, pianifica di utilizzare un sensore per ottenere i migliori risultati.) Se vivi in ​​una casa o appartamento più piccolo, puoi risparmiare denaro e ottenere un modello che non include un sensore separato. Se non sei sicuro, inizia con un modello che non include un sensore separato; puoi sempre acquistarne uno in un secondo momento e integrarlo.

Possiedi dispositivi Amazon Echo?

Il termostato intelligente ecobee top di gamma ha l’assistente digitale abilitato alla voce di Amazon, Alexa, integrato. È un gradino sopra gli altri dispositivi, che funzionano con Alexa ma non accettare i comandi vocali stessi e ti richiedono di possedere un Amazon Echo o Echo Dot. Se non hai già un dispositivo Echo, ottenere un ecobee con Alexa a bordo è un investimento utile. Se Alexa fa già parte della tua casa, non c’è davvero bisogno di pagare un sovrapprezzo per un’istanza duplicata.

Caratteristiche termostato ecobee

La maggior parte dei termostati intelligenti ecobee ha un aspetto identico; usano gli stessi schermi, quindi può essere difficile distinguerli. Ecco come differiscono sotto il cofano.

Alcuni ecobee includono Alexa

Se stai cercando un termostato che puoi controllare con i comandi vocali, ecobee ha stretto una partnership con la migliore tecnologia vocale in circolazione: i servizi Alexa di Amazon. I modelli ecobee con Alexa integrato possono fare la maggior parte di ciò che un normale dispositivo Amazon Echo può fare, con poche eccezioni (come la messaggistica o l’audio multiroom). Siamo grandi fan del cambiamento della temperatura semplicemente chiedendo; sembra il futuro, ed è semplicemente conveniente.

Molti ecobee sono dotati di un sensore di temperatura portatile

Alcune case possono essere difficili da mantenere calde o fresche a causa di come sono disposte. Con l’aumentare del calore, i piani più alti possono diventare più caldi e i sistemi di riscaldamento più vecchi a volte hanno difficoltà a fornire aria a tutte le parti della casa. Qualunque sia la causa, se vivi in ​​un edificio in cui stanze diverse hanno spesso temperature diverse, è una buona idea procurarti un termostato intelligente ecobee con un sensore portatile, in modo che possa apportare modifiche in base a entrambi.

Alcuni ecobee hanno sensori di movimento incorporati

I modelli ecobee con sensori di movimento interni sono in grado di monitorare quando si entra in una stanza e quando si esce e di tenerne conto quando si mantiene una temperatura ideale per te. È una funzione piuttosto utile per risparmiare energia: quando il movimento non viene rilevato per lunghi periodi di tempo, il termostato può quindi ridurre l’utilizzo di conseguenza.

Prezzi termostato ecobee

Di base: Gli ecobee di ultima generazione in genere costano tra € 135 e € 150. Se hai bisogno di un termostato intelligente di base che puoi controllare dal tuo telefono, i modelli precedenti di ecobee sono una scelta decente. Sono abbastanza utilitaristici e si affidano a un’interfaccia che solo uno sviluppatore potrebbe amare, ma portano a termine il lavoro. Se stai cercando un ecobee che funzioni con un sensore esterno o supporti i comandi vocali, dovrai spendere di più.

Ecobee3 lite: Per circa € 150, puoi ottenere il modello standard ecobee, ecobee3 lite, che funziona con Alexa, a condizione che tu possieda uno o più dispositivi Amazon Echo. L’ecobee3 lite supporta sensori esterni, ma non ne viene fornito. Se stai cercando la migliore esperienza ecobee, ma non hai bisogno di un sensore o di Alexa di Amazon integrato, ecobee3 lite è la soluzione migliore.

Ecobee4: L’ecobee4 vende al dettaglio per circa € 200. È quasi uguale a ecobee3 lite, ma ha Alexa di Amazon integrato, quindi puoi parlarci e cambiare la temperatura o chiedergli qualsiasi cosa dall’ora locale agli ultimi eventi in corso. È anche leggermente più sottile, il che è un vantaggio per gli esteticamente più attenti, e viene fornito con un sensore di temperatura portatile per misurare la temperatura in altre parti della casa. Se vuoi l’ecobee che tira fuori tutte le fermate, questo è quello da ottenere.

Suggerimenti

  • Configura la Modalità vacanza sul termostato se sarai assente per un lungo periodo di tempo. Tutti i termostati ecobee supportano la modalità vacanza, che consente di risparmiare energia mantenendo le temperature entro un intervallo standard. È fantastico per la tranquillità mentre sei lontano, quindi non devi preoccuparti di cose come il congelamento dei tubi o danni da calore.
  • Disattiva l’assistente digitale. Non tutti sono entusiasti di avere un assistente digitale sempre in ascolto nella loro casa. Se hai problemi di privacy sull’utilizzo di un termostato ecobee che ha l’assistente digitale a controllo vocale Alexa di Amazon integrato, disabilita tale funzionalità all’interno delle impostazioni o considera di acquistare un ecobee senza tecnologia a controllo vocale.
  • Controlla le tue bollette energetiche. Trova le tue ultime bollette di riscaldamento e raffreddamento prima di acquistare un termostato ecobee, così puoi vedere quanto risparmi dopo averlo installato. L’uso di un termostato intelligente ti farà sicuramente risparmiare sulle bollette mensili, ma se desideri un’immagine “prima e dopo” di quanto stai risparmiando, devi sapere quanto stai pagando per i costi di riscaldamento e raffreddamento adesso. Tieni in giro alcune fatture recenti per il confronto; potresti risparmiare più di quanto pensi!

Altri prodotti che abbiamo considerato

L’altro grande nome nei termostati intelligenti è Google Nest. Il Google Nest Learning Thermostat (terza generazione) è un degno concorrente: è bello, ha una tecnologia intelligente che consente di risparmiare denaro all’interno ed è spesso più conveniente. Soprattutto, Google Nest fa parte di una famiglia interconnessa di prodotti per la casa intelligente, quindi puoi controllarlo in coordinamento con gli altri prodotti come le loro videocamere di sicurezza, campanelli video e serrature.

Se stai cercando un termostato intelligente di uno dei marchi più tradizionali, considera il termostato programmabile Honeywell Home WiFi Smart Color. Ha a bordo tutta la tecnologia intelligente richiesta, funziona con una varietà di servizi (come dispositivi Echo, Google Assistant o Cortana) ed è più conveniente rispetto alla maggior parte della concorrenza. Non vincerà alcun premio di design, ma se preferisci un termostato intelligente con un display gigante e di facile lettura e un marchio che produce termostati da decenni, questo è quello da ottenere.

Consulta le recensioni dell’app per smartphone complementare di ecobee per familiarizzare con tutto ciò che può fare. Ha alcune funzioni davvero utili, come Home IQ o Follow Me, per aiutarti a massimizzare il tuo utilizzo e risparmiare il più possibile. Impara a conoscere l’app in anticipo, in modo da poter partire subito dopo aver installato la tua.

FAQ

D. Quanto è difficile installare un termostato ecobee?
UN. L’installazione di un termostato è abbastanza semplice, a condizione che tu sia a tuo agio con cose come seguire gli schemi elettrici e montare le cose alle tue pareti. Detto questo, ci sono diversi tipi di sistemi HVAC e dovrai fare cose come determinare se il tuo sistema esistente ha un cavo C o un PEK. Se sei paziente e puoi seguire da vicino i video didattici, sarai in grado di installare il tuo ecobee in meno di un’ora. Se uno qualsiasi di questi ti dà il bruciore di stomaco, chiama un appaltatore autorizzato e fallo installare per te.

D. Cosa significa quando un termostato dice di supportare più zone?
UN. Alcune case più grandi utilizzano sistemi HVAC multizona, il che in genere significa che impiegano più forni, con ciascuna unità responsabile di una sezione della casa. In questi casi, ogni unità HVAC è controllata dal proprio termostato. Se nella tua casa sono presenti più termostati, si tratta di un sistema multizona. In tal caso, tieni presente che i termostati ecobee possono controllare solo una zona, quindi dovresti acquistarne uno per sostituire ciascuno dei tuoi termostati esistenti.

D. Posso ancora utilizzare un termostato ecobee se la mia connessione Internet si interrompe?
UN. Sì. La maggior parte della tecnologia intelligente diventa una tecnologia “stupida” in caso di interruzione. È possibile controllare la temperatura interagendo con l’unità ecobee stessa. Quando i server di Internet o di ecobee non sono disponibili, non sarai in grado di utilizzare l’app per smartphone oi comandi vocali per controllare il tuo termostato, ma avrai comunque pieno accesso ai tuoi servizi di riscaldamento e raffreddamento.

Vedi anche

Menu