Riscaldamento e climatizzazione

Migliori camini elettrici: guida all’acquisto

Solo perché la tua casa non ha un caminetto a legna incorporato non significa che non puoi goderti il ​​calore, il romantico crepitio e l’ipnotizzante danza delle fiamme. I camini elettrici di oggi non solo hanno un aspetto realistico e forniscono calore, ma sono privi del pericolo e del disordine dei caminetti tradizionali. Con un caminetto elettrico, non c’è fumo, cenere o legna da ardere e non c’è da preoccuparsi di addormentarsi mentre il fuoco scoppietta ancora.

Ma scegliere un caminetto elettrico può essere difficile. Ci sono così tanti modelli disponibili e dettagli e caratteristiche da capire prima di portare a casa le tue finte fiamme. Da dove iniziare?

Inizia da qui. A CreHome, rendiamo lo shopping facile. Facciamo la ricerca, testiamo i prodotti, riceviamo suggerimenti dagli esperti e intervistiamo i clienti della vita reale, così non devi farlo tu.

Se sei pronto a rilassarti davanti a un fuoco senza il fastidio di cenere, canne fumarie, dispositivi di accensione del fuoco o cataste di legna, dai un’occhiata ai nostri primi cinque camini elettrici. Oppure continua a leggere per tutto ciò che devi sapere sulla scelta di un caminetto elettrico.

Con gli stili della mensola del camino e del camino che vanno dal rustico country all’elegante contemporaneo, puoi trovare un camino elettrico per abbinare qualsiasi stile di decorazione.

In che modo i camini elettrici creano calore?

I camini elettrici hanno due sistemi di riscaldamento di base: ventilatore forzato e quarzo a infrarossi.

Ventilatore forzato

Queste unità hanno un ventilatore che soffia su serpentine riscaldate, inviando aria calda nella stanza. I camini a ventilazione forzata producono circa 4.600 BTU di calore e sono i migliori per spazi fino a 400 piedi quadrati.

Quarzo a infrarossi

Queste unità sono più high-tech. Invece delle bobine calde, usano la luce infrarossa, non per riscaldare l’aria ma per trasmettere calore direttamente agli oggetti vicino al camino. Le unità al quarzo a infrarossi pompano fino a 9.600 BTU di calore e sono una buona scelta per stanze più grandi, generalmente fino a 1.000 piedi quadrati. Un altro vantaggio dei camini al quarzo a infrarossi è che non riducono il livello di umidità della stanza.

E le fiamme?

Mentre anche alcuni anni fa le fiamme dei camini elettrici erano piuttosto poco convincenti, oggi troverai unità così realistiche che potresti preoccuparti di bruciarti la mano tra le fiamme. (Non preoccuparti, non puoi.)

Esistono diversi metodi utilizzati per simulare le “fiamme”. Molto spesso una lampadina LED colorata brilla su un “girarrosto” rotante a specchio che fa rimbalzare la luce in schemi casuali che ricordano lo sfarfallio di fiamme reali.

La maggior parte dei camini elettrici consente di regolare l’effetto fiamma da un bagliore morbido a un fuoco scoppiettante.

In genere, puoi far funzionare il tuo caminetto elettrico con o senza calore. Non c’è bisogno di rinunciare alla bellezza delle fiamme danzanti solo perché fuori fa caldo; spegni semplicemente il fuoco e goditi il ​​fresco “fuoco”.

Stili di camini elettrici

C’è un caminetto elettrico adatto alla tua casa, indipendentemente dal tuo arredamento o dalla disposizione esistente. Diamo un’occhiata ai molti stili diversi disponibili.

Inserti plug-in

Gli inserti plug-in riempiono un camino esistente che ha già una mensola del camino.

Camini media center

Questi camini elettrici sono unità plug-in montate in un centro televisivo / di intrattenimento.

Set ceppi elettrici

Perfette per un caminetto a gas o elettrico esistente e inutilizzato, queste unità assomigliano a veri tronchi accatastati su una griglia. Scivolano direttamente nel camino esistente e si collegano alla presa a muro più vicina.

Camini tradizionali della mensola del camino

Come suggerisce il nome, queste unità sono dotate di una propria mensola del camino e sembrano caminetti tradizionali.

Camini elettrici ad angolo

Questi camini compatti sono un’ottima scelta per le piccole stanze.

Camini elettrici indipendenti della stufa

I camini delle stufe elettriche assomigliano a stufe a legna vecchio stile.

Camini elettrici a parete

Montati su una parete, questi eleganti camini aggiungono uno stile contemporaneo a una stanza.

Caratteristiche del camino elettrico

Solo fiamma / solo calore

Se si desidera accendere il caminetto senza riscaldare la stanza, o se si desidera un calore supplementare senza l’effetto fiamma, questa è una caratteristica necessaria.

Velocità della fiamma

Ciò consente di regolare l’intensità delle “fiamme”, da un piccolo tremolio a un fuoco scoppiettante.

Termostato

Un termostato regola la quantità di calore emesso dal tuo caminetto elettrico.

Come con qualsiasi caminetto, tieni gli oggetti infiammabili a una distanza di sicurezza.

Timer

Con un timer, puoi impostare il tuo caminetto in modo che funzioni per tutto il tempo che desideri. Si spegnerà automaticamente allo scadere del tempo.

Luminosità

Un controllo della luminosità ti consente di attenuare le fiamme in una luce soffusa o di illuminarle con una luce intensa.

Telecomando

Quasi ogni caminetto elettrico include un telecomando. Tuttavia, alcuni hanno semplicemente un interruttore di accensione / spegnimento, mentre altri consentono anche di controllare l’intensità della fiamma, il livello di calore e la luminosità.

“Proprio come i camini veri, i camini elettrici sono disponibili in una varietà di larghezze e altezze, quindi scegli la dimensione che meglio bilancia la tua stanza: un’unità più grande in una stanza grande, un’unità più piccola in uno spazio piccolo.”

Surriscaldamento automatico-off

Questa funzione di sicurezza spegne il caminetto se inizia a surriscaldarsi.

Tocco cool

Sebbene i camini elettrici non abbiano fiamme reali, possono riscaldare il vetro o l’alloggiamento del caminetto. Con un’unità cool-touch, il vetro non si surriscalda, il che è un’importante caratteristica di sicurezza se hai animali domestici o bambini.

Filtrazione dell’aria

Alcuni camini elettrici includono un purificatore d’aria per filtrare polvere, allergeni, peli di animali domestici e muffe.

Prima di acquistare: consigli per caminetti elettrici

  • Misura lo spazio in cui vuoi che vada il tuo caminetto, inclusa la distanza da finestre, porte o passaggi pedonali vicini. Non vuoi scoprire troppo tardi che il tuo caminetto è troppo grande o troppo piccolo per la posizione.
  • Se il tuo spazio è limitato, un’unità a parete o ad angolo offre il vantaggio di un camino senza richiedere molto spazio.
  • Assicurati che l’impianto elettrico della tua casa sia in grado di gestire il caminetto. La maggior parte dei camini elettrici si collega semplicemente a una normale presa. Tuttavia, alcuni richiedono un’installazione più ampia.
  • Qual è il tuo stile di decorazione? Ci sono camini elettrici in ogni design, dal primitivo al moderno.
  • La maggior parte dei camini elettrici ha da 700 a 1.500 watt. Per una stanza piccola sono sufficienti 700 watt. Ma ti consigliamo un’unità da 1.500 watt se la tua stanza è grande.
  • Se sei un affittuario o desideri un’unità che può essere spostata da una stanza all’altra, scegli un caminetto piccolo e portatile. Le mensole sono generalmente pesanti e difficili da spostare, quindi queste unità sono le migliori per una posizione permanente.

Quanto costano i camini elettrici?

Puoi trovare caminetti elettrici a partire da € 150.

All’altra estremità dello spettro, alcuni modelli di fascia alta costano vicino a € 1.000.

In generale, per un caminetto con buone caratteristiche, una fiamma realistica e un aspetto attraente, il punto debole è € 200 a € 500.

I camini elettrici sono molto economici: la maggior parte costa pochi centesimi per ora di utilizzo. Ti consentono inoltre di abbassare il riscaldamento centrale della tua casa, fornendo ulteriori risparmi.

FAQ

D. Sono necessarie autorizzazioni per installare un caminetto elettrico?
UN. No, collegalo e divertiti. Tuttavia, le unità cablate e posizionate in modo permanente potrebbero richiedere i servizi di un elettricista per l’installazione.

D. I camini elettrici richiedono uno sfiato o un camino?
UN. No, questa è una delle bellezze di questi dispositivi. Non è necessario alcuno sfiato e non ci sono fumo o esalazioni per inquinare l’aria.

D. I camini elettrici richiedono molta manutenzione?
UN. A parte la spolveratura occasionale della mensola del camino e delle superfici esterne, un camino elettrico è quasi esente da manutenzione.

Vedi anche

Menu