ArredamentoGiardino e terrazzo

Guida all’acquisto delle migliori chaise longue da giardino

Quando si tratta di mobili da esterno, puoi trovare molte opzioni che ti consentono di goderti il ​​tuo patio o terrazza in tutta comodità. Ma se vuoi davvero rilassarti nel tuo giardino, è difficile completare una chaise longue all’aperto per prendere il sole, leggere o anche fare un pisolino.

Una chaise longue è una sedia con un sedile allungato che ti consente di allungare le gambe e reclinare completamente: in qualche modo, è come una sedia e un pouf combinati. I modelli da esterno sono realizzati con materiali durevoli che resistono bene al sole, alla pioggia e ad altri elementi, il che significa che possono durare stagione dopo stagione. Alcune chaise longue da esterno sono regolabili, quindi puoi decidere quanto vuoi sdraiarti. Puoi anche trovare sedie a sdraio all’aperto che possono ospitare due persone invece di una per permetterti di rilassarti con una persona cara.

Ma se hai intenzione di investire in una chaise longue da esterno, scegli il modello giusto. Ciò significa decidere se una chaise longue singola o doppia si adatta alle proprie esigenze, selezionare i materiali migliori e accontentarsi di altre caratteristiche che renderanno la chaise longue il più confortevole e funzionale possibile per il proprio giardino.

Se non sei sicuro di come iniziare con i tuoi acquisti, la nostra pratica guida all’acquisto contiene molti suggerimenti per aiutarti a trovare la chaise longue da esterno perfetta per il tuo giardino. Abbiamo anche alcuni consigli specifici sui prodotti per lo shopping più rapido e semplice possibile.

Le sedie a sdraio si trovano più in basso rispetto alle altre sedie da esterno, quindi può essere difficile salire e scendere da una se si hanno problemi di mobilità.

Considerazioni chiave

Spazio

Prima di iniziare a fare acquisti per una chaise longue all’aperto, assicurati di avere spazio per una sdraio sul patio o sul ponte. Una chaise longue occupa più spazio rispetto ad altre opzioni di posti a sedere per una persona a causa della sua lunghezza. Se si opta per una doppia chaise longue, può essere anche abbastanza ampia.

La chaise longue media misura da 76 a 80 pollici di lunghezza, quindi controlla di essere in grado di adattarla comodamente nel tuo cortile prima di acquistarne una. Se il tuo ponte, patio o cortile è piccolo, una chaise longue all’aperto potrebbe non essere l’opzione migliore.

Singolo vs doppio

La maggior parte delle chaise longue all’aperto sono pensate per una sola persona, quindi di solito misurano da 23 a 28 pollici di larghezza. Tuttavia, alcuni modelli sono progettati per adattarsi a due persone fianco a fianco. Queste doppie chaise longue da esterno misurano in genere tra 46 e 58 pollici di larghezza, quindi occupano più spazio sul patio o sul ponte. Le singole chaise longue da esterno funzionano ovviamente meglio nei cortili più piccoli, ma se desideri posti a sedere per più persone, un modello doppio è un’opzione ideale.

Dovresti considerare la capacità di peso: i modelli singoli di solito possono supportare da 250 a 350 libbre, mentre i modelli doppi possono spesso contenere fino a 550 libbre.

Materiali

Le chaise longue da esterno sono disponibili in diversi materiali, che variano in termini di durata e prezzo:

  • Vimini è un materiale tradizionale per le chaise longue da esterno. Ha un aspetto rustico classico ma non è resistente come altre opzioni: in realtà richiede un rivestimento protettivo per tenerlo al riparo dall’umidità e dai danni del sole. Anche pulire i mobili in vimini può essere difficile.
  • Resina è un tipo di plastica che viene spesso utilizzato per le chaise longue da esterno. È estremamente resistente, facile da pulire e mantenere e di solito è un’opzione abbastanza economica. Le sedie a sdraio in resina in genere richiedono cuscini, tuttavia, per un maggiore comfort, e possono soffiare nel vento grazie al loro design leggero.
  • Teak e altri legni duri sono spesso utilizzati per sedie a sdraio all’aperto. Resistono molto meglio alle intemperie rispetto ai legni teneri e non si scaldano al sole come altri materiali. Una chaise longue in teak è estremamente pesante, quindi è difficile da spostare e richiede una manutenzione regolare per mantenerla in buone condizioni.
  • Alluminio è un materiale estremamente robusto e durevole per una chaise longue da esterno perché regge molto bene le intemperie. Non arrugginisce e non richiede molta manutenzione. Tuttavia, è estremamente leggero, quindi può volare nel vento.
  • Plastica riciclata è diventato un materiale più comune per le chaise longue da esterno. Come la resina, è estremamente facile da pulire e mantenere e offre una grande durata. Le sedie a sdraio in plastica riciclata possono essere pesanti e ingombranti, il che le rende difficili da spostare. Inoltre tendono ad essere più comodi se hanno dei cuscini.

Caratteristiche

Adattabilità

Molte chaise longue da esterno sono dotate di schienale regolabile, così puoi sederti in posizione verticale o reclinare completamente. Ogni chaise longue offre un numero diverso di posizioni in cui puoi posizionare lo schienale: più opzioni offre una sedia, maggiori saranno le possibilità di trovare l’angolo perfetto per prendere il sole, leggere e sonnecchiare.

Cuscini

Mentre molte sedie a sdraio da esterno sono costituite da una semplice struttura in materiali duri, alcuni modelli includono effettivamente dei cuscini. Una chaise longue imbottita è solitamente l’opzione più comoda a causa dell’imbottitura aggiunta. Le chaise longue da esterno imbottite sono disponibili anche in una varietà di colori e modelli, che possono aggiungere un elegante tocco decorativo al tuo spazio esterno.

Se acquisti una chaise longue da esterno che non è imbottita, puoi acquistare i cuscini separatamente e aggiungerli alla sedia per renderla più confortevole.

Ruote

Se la tua chaise longue da esterno è realizzata con un materiale pesante, spostarla in giardino può essere difficile. Alcuni modelli sono dotati di ruote nella parte inferiore del telaio, quindi puoi spostarlo facilmente in giardino se desideri spostarlo in un nuovo punto o riporlo in un deposito alla fine della stagione.

Vassoio / tavolo scorrevole

Quando sei fuori a rilassarti sulla tua chaise longue, potresti voler gustare una bevanda fredda o uno spuntino gustoso. Alcune chaise longue da esterno sono dotate di un vassoio o di un tavolo scorrevole che puoi spostare per riposare sulle ginocchia mentre sei sdraiato sulla sedia. Puoi persino trovare modelli con portabevande integrati per una maggiore comodità.

Pieghevole

Alla fine dell’estate, probabilmente vorrai mettere la tua chaise longue all’aperto nel tuo garage o capannone. Alcuni modelli si piegano per rendere molto più facile riporre la sedia a fine stagione.

Prezzi delle chaise longue all’aperto

Economico: Le chaise longue da esterno variano di prezzo in base principalmente al materiale di cui sono fatte. Le chaise longue da esterno più economiche sono realizzate in alluminio o plastica. I modelli in alluminio di solito vanno da € 43 a € 135, mentre le sedie a sdraio in plastica per esterni costano in genere tra € 135 e € 425.

Fascia media: Per € 139 a € 719, puoi trovare una gamma di sedie a sdraio per esterni che di solito sono realizzate in vimini.

Costoso: Le chaise longue da esterno più costose sono realizzate in resina, teak o altri legni duri. I modelli in resina di solito vanno da € 255 a € 1.100, mentre le sedie a sdraio in teak e altre sedie in legno duro costano in genere tra € 264 e € 1.385.

Suggerimenti

  • Mentre le chaise longue da esterno vengono solitamente acquistate separatamente da altri mobili da giardino, è una buona idea provare ad abbinare la chaise longue agli altri tuoi pezzi, soprattutto se hai un patio o un ponte più piccolo.
  • Se non desideri necessariamente una chaise longue da esterno completamente imbottita, puoi acquistare uno o due cuscini da esterno per aiutarti a sostenere la schiena quando sei seduto sulla chaise longue.
  • Se hai uno spazio di archiviazione limitato, puoi acquistare coperture per mobili per le tue sdraio da esterno per tenerle al sicuro dalle intemperie piuttosto che metterle nel garage o nel capanno alla fine della stagione.

Per le chaise longue da esterno che verranno utilizzate a bordo piscina, scegli modelli che presentano tessuti resistenti a muffe e funghi.

FAQ

D. Per cosa sono meglio utilizzate le chaise longue da esterno?
UN.
Le chaise longue da esterno consentono di reclinare e allungare le gambe, rendendole ideali per ogni situazione in cui ci si vuole rilassare. Molte persone li usano per sdraiarsi a prendere il sole, ma sono anche l’opzione perfetta per sedersi quando vuoi passare il pomeriggio a leggere. Grazie al loro design, sono anche il luogo perfetto per fare un pisolino all’aperto.

D. Qual è il modo migliore per disporre due o più chaise longue da esterno?
UN.
Se hai due o più sedie a sdraio all’aperto, posizionale in modo che ci siano almeno due o tre piedi di spazio attorno a ciascuna sedia. In questo modo sarà facile salire e scendere dalle sdraio. Assicurati che ci sia anche un po ‘di spazio davanti e dietro ogni chaise longue, in modo da poterti muovere facilmente nel patio o sul ponte anche se gli ospiti sono sdraiati sulle sedie.

D. Posso lasciare la mia chaise longue all’aperto tutto l’anno?
UN.
Se vivi in ​​un luogo caldo tutto l’anno, puoi lasciare la tua chaise longue all’esterno per tutte e quattro le stagioni. Ma se vivi in ​​un clima con neve e altre condizioni meteorologiche avverse in autunno e in inverno, è meglio riporre la tua chaise longue quando non la usi.

Se non hai spazio per riporre la tua chaise longue nel tuo garage, capannone o seminterrato per l’inverno, usa una copertura per mobili da giardino idrorepellente per tenere la sedia al sicuro dagli elementi. Assicurati che abbia elementi di fissaggio robusti per mantenere la copertura in posizione anche in caso di vento forte.

Vedi anche

Menu