Arredamento

Guida all’acquisto per i migliori tavolini da caffè

Un tavolino è un elemento d’arredo fondamentale per il tuo soggiorno. È il luogo in cui puoi riposare la tua bevanda mentre sei seduto sul divano, mostrare i tuoi oggetti decorativi o oggetti da collezione preferiti e organizzare riviste, telecomandi e altre necessità di spazio lounge.

Mentre la maggior parte dei tavolini sono rettangolari, puoi trovare opzioni in una varietà di forme e stili. Ciò rende facile trovarne uno che si adatti alle dimensioni, alla disposizione e all’arredamento della tua stanza. Alcuni tavolini da caffè sono anche più che superfici decorative. Puoi trovare modelli con spazio di archiviazione aggiuntivo per aiutarti a mantenere il tuo spazio vitale pulito e ordinato.

Ma trovare il tavolino giusto può essere difficile. La nostra guida all’acquisto offre tutti i suggerimenti necessari di cui hai bisogno per ordinare le opzioni e scegliere il miglior tavolino da caffè per la tua casa. Se preferisci lo shopping senza stress, abbiamo incluso anche alcuni consigli sui prodotti sopra per aiutarti a iniziare.

Alcuni tavolini hanno foglie che ti permettono di estendere la superficie per quelle occasioni in cui hai bisogno di spazio extra.

Considerazioni chiave

Taglia

La scelta del tavolino da caffè della misura giusta è fondamentale se vuoi che si adatti agli altri mobili e decorazioni. In generale, la maggior parte dei designer di interni suggerisce di optare per un tavolo che non sia più lungo di due terzi della lunghezza del divano e quasi della stessa altezza del sedile (entro 2 o 3 pollici più alto o più corto). Tuttavia, starai bene se il tavolino è più corto di 16-18 pollici rispetto al divano su ciascuna estremità. Ciò consente uno spazio sufficiente per camminarci comodamente intorno.

Forma

I tavolini da caffè tradizionali sono rettangolari, ma puoi trovare opzioni in alcune forme diverse.

Rettangolare: Questi tavolini offrono un aspetto classico e si abbinano bene con la maggior parte dei divani standard. Funzionano bene anche con divani più lunghi. In caso di dubbio, un tavolino rettangolare è di solito la soluzione migliore.

Piazza: Questi tavolini generalmente hanno un aspetto migliore se il layout della tua stanza include una combinazione di divanetto e divano o un componibile a forma di L. Puoi anche posizionare due tavolini quadrati affiancati a un divano standard.

Il giro: Questi tavolini funzionano bene in una stanza più piccola. Uno può anche fungere da punto focale sorprendente in stanze più grandi, ma è necessario scegliere un tavolo con una circonferenza abbastanza grande da adattarsi allo spazio. I tavoli rotondi non offrono la stessa superficie di quelli rettangolari, quindi potresti aver bisogno di tavolini extra vicino al divano. Puoi anche posizionare due tavolini rotondi uno accanto all’altro come faresti con i tavoli quadrati.

Ovale: Un tavolo ovale può fungere da alternativa a un tavolino rettangolare per completare un divano standard. Sono più lunghi dei tavoli rotondi, quindi offrono una superficie maggiore ma forniscono un aspetto più morbido rispetto agli angoli acuti di un tavolo rettangolare.

Se stai acquistando un nuovo tavolino da caffè, misura il tuo tavolo esistente per capire quali dimensioni funzionano meglio nel tuo spazio. Puoi aumentare o diminuire le dimensioni se ritieni che la tua tabella attuale non sia della dimensione giusta.

Caratteristiche

Materiale

I tavolini sono realizzati in vari materiali, quindi puoi trovare un’opzione che si adatta al resto dei tuoi mobili e decorazioni. Alcuni materiali tradizionali per i tavolini da caffè includono quanto segue:

Legna è il materiale più comune per un tavolino da caffè. Puoi trovare opzioni in una vasta gamma di colori e finiture. Se vuoi che il tuo tavolo duri per anni, assicurati di optare per il legno massello piuttosto che il legno ingegnerizzato o finto.

Metallo e vetro i tavolini hanno in genere una base in ferro, alluminio, acciaio, ottone o un altro materiale e un piano in vetro. Questi tavoli sono resistenti e robusti, ma non sono l’opzione migliore per una casa con bambini piccoli.

Pietra o marmo può essere utilizzato per il piano di alcuni tavolini. Devi stare attento alla pietra, tuttavia, perché alcuni tipi sono estremamente porosi e soggetti a danni da umidità.

La pelle è talvolta usata come piano per tavolini da caffè. È più soggetto a danni rispetto ad altri materiali, quindi di solito non è una buona scelta per le case con bambini.

Rattan conferisce a un tavolino un aspetto rustico e country ed è molto resistente.

Stile

Puoi trovare tavolini in vari stili per adattarsi a quasi tutti gli arredi. Scegliere uno stile per il tuo tavolo è una questione di preferenze personali, quindi opta per uno che si adatti al resto dei tuoi mobili. Alcuni stili comuni di tavolini da caffè includono quanto segue:

Tradizionale i tavolini di solito hanno una forma curva e dettagli decorati che forniscono un aspetto più formale.

Contemporaneo o i tavolini da caffè moderni hanno in genere una costruzione semplice e snella. Possono avere elementi geometrici e alcuni includono colori accesi audaci e luminosi nel loro design.

Villetta i tavolini tendono ad avere una finitura angosciata che conferisce loro un aspetto rustico. Spesso presentano linee morbide e gambe tornite.

Costiero i tavolini sono generalmente realizzati in legno chiaro e presentano elementi in rattan o vimini. Come i tavolini da caffè in stile cottage, questi hanno un aspetto più casual.

Industriale i tavolini hanno un aspetto moderno e sorprendente e di solito presentano elementi metallici a vista. In genere hanno un design tagliente che si abbina bene con un arredamento moderno.

Conservazione

Piano incernierato: Alcuni tavolini hanno un piano incernierato che si apre per rivelare lo spazio di archiviazione all’interno. Questo tipo di tavolo è eccellente per una famiglia o un piccolo spazio abitativo che non ha molto spazio di archiviazione.

Cassetti e ripiani: Alcuni tavolini senza piano incernierato hanno altri spazi di archiviazione. Alcuni hanno cassetti sotto il piano del tavolo per riporre oggetti nascosti, mentre altri hanno ripiani sotto la superficie del tavolo per fornire spazio aperto. Entrambi possono aiutare efficacemente a prevenire il disordine nel tuo soggiorno o in camera familiare.

Mobilità

Alcuni tavolini hanno ruote o rotelle sulle gambe in modo da poter spostare rapidamente e facilmente il tavolo nel tuo spazio. Questa può essere una caratteristica utile, ma assicurati di scegliere un modello con ruote che si bloccano in modo che il tavolo non si muova accidentalmente.

I tavolini in legno massello offrono un grande valore perché sono altamente resistenti e possono durare per anni.

Accessori

Tavolino: tavolino moderno Mid-Century STNDRD
Oltre a un tavolino da caffè, il tuo spazio vitale probabilmente ha bisogno di un tavolino o due per fornire una superficie extra per contenere più elementi essenziali. Adoriamo questo tavolo a tre gambe di STNDRD perché è realizzato con bambù ecologico ed è facile da montare.

Divano: divano a tre posti Allform
Ogni tavolino dovrebbe essere abbinato a un divano comodo e di buone dimensioni. Questa opzione di Allform è una delle preferite perché è disponibile in nove tessuti diversi e non richiede alcun attrezzo per il montaggio.

Tappeto di zona: Tappeto di zona di Chester di tessitori artistici
Un tappeto fissa il tuo tavolino da caffè e il tuo divano nel tuo spazio abitativo. Siamo grandi fan di questo tappeto di Artistic Weavers perché il suo schema di colori neutri funziona con la maggior parte degli arredi e la fibra di polipropilene dura per anni.

Vaso: Vaso Oasis Floral Products
Una composizione floreale è un perfetto centrotavola per il tuo tavolino da caffè. Questa coppia di vasi in vetro trasparente da 8 pollici di Oasis sono i preferiti perché i vasi semplici funzionano con quasi tutti gli stili di arredamento e possono contenere fiori veri o artificiali.

Prezzi dei tavolini

Economico: I tavolini da caffè più convenienti sono in genere modelli più piccoli realizzati in laminato, legno ingegnerizzato, plastica o vetro e metallo. Generalmente non offrono molto spazio di archiviazione. Pagherai tra € 42 e € 170 per queste tabelle.

Fascia media: Questi tavolini sono generalmente modelli di dimensioni standard realizzati con legni più morbidi, legno e metallo o pietra e metallo. Spesso includono opzioni di archiviazione, come un coperchio a cerniera o cassetti. Pagherai tra € 170 e € 500 per queste tabelle.

Costoso: I tavolini più costosi sono generalmente modelli standard o di grandi dimensioni realizzati in legno massello, legno e metallo o marmo e metallo. In genere includono opzioni di archiviazione, come cassetti o scaffali. Pagherai da € 500 per € 1.000 e altro per queste tabelle.

I tavolini in vetro sono molto facili da pulire, ma possono avere spigoli vivi che li rendono una scelta sbagliata se si hanno bambini piccoli.

Suggerimenti

  • Decora la tua tavola con una pianta. Se non sei sicuro di come decorare il tuo tavolino, inizia con una pianta come centrotavola. Le piante grasse sono un’opzione ideale perché richiedono meno manutenzione rispetto ad altre piante.
  • Crea interesse visivo. Varia l’altezza e / o la forma degli oggetti che usi per decorare la superficie del tuo tavolino. Ad esempio, potresti usare una pila di libri, una candela e una ciotola.
  • Evita il disordine. Il tuo tavolino può sembrare un po ‘disordinato se lo copri con tanti piccoli oggetti. Puoi aggiungere un vassoio per contenere oggetti come riviste o libri per mantenerli organizzati.

Alcune superfici dei tavolini sono soggette a danni da umidità, quindi tieni un set di sottobicchieri nelle vicinanze per contenere bicchieri e tazze.

FAQ

D. Ho davvero bisogno di un tavolino da caffè?
UN. Se hai un piccolo soggiorno o vuoi semplicemente liberare spazio in un soggiorno più grande, potresti pensare di rinunciare a un tavolino da caffè. Puoi sicuramente sostituire altri oggetti per un tavolino da caffè, come due tavolini fianco a fianco o un baule vintage. Tuttavia, la maggior parte delle persone scopre di aver bisogno di una sorta di superficie del tavolo nel proprio soggiorno per contenere oggetti decorativi e servire come posto per piatti, bicchieri o tazze.

D. Posso usare un tavolino da caffè in un’altra stanza oltre al soggiorno?
UN. È possibile utilizzare un tavolino da caffè in qualsiasi stanza che dispone di un’area salotto con divano, divanetto e / o poltrone. Ciò significa che potresti usarne uno in camera familiare, camera da letto, ufficio o veranda.

Q. Quanto vicino al divano devo posizionare il mio tavolino?
UN. Vuoi essere in grado di camminare in soggiorno e nel divano, quindi è importante assicurarti che ci sia uno spazio adeguato tra il divano e il tavolino. Posiziona il tavolo a circa 12-18 pollici di distanza dal divano per darti una corsia libera per camminare.

Vedi anche

Menu