Bagno

Migliori rubinetti bidet: guida all’acquisto

Gli italiani stanno mostrando più interesse nei rubinetti bidet che mai. Con un bidet, ci si pulisce con l’acqua piuttosto che con la carta igienica, il che sembra più accurato ed efficace per molte persone.

Anche i benefici per la salute dell’uso di un bidet sono attraenti: le persone che soffrono di IBS, emorroidi e infezioni del tratto urinario spesso trovano sollievo usando un bidet piuttosto che aggravare la loro pelle con la carta igienica. Inoltre, i bidet sono rispettosi dell’ambiente, salvando le nostre fogne dal flagello della carta e delle salviette “flushable”.

Se stai acquistando un rubinetto per bidet, ci sono alcune cose che devi sapere prima. Un rubinetto bidet può essere attaccato a un apparecchio bidet (simile a un rubinetto da lavandino, anche se con un punto di mira diverso) o tenuto in mano. Dato che la maggior parte degli italiani si sta appena abituando all’idea del bidet, è raro trovare un rubinetto per bidet che sia separato dal water esistente. I bagni in Italia spesso non sono costruiti per ospitare bidet indipendenti.

Potresti chiederti quale tipo di rubinetto per bidet sia meglio per la tua casa e quanto sarebbe facile usarne uno. Continua a leggere questa guida all’acquisto per scoprire le risposte alle tue domande.

Un bidet non sostituisce completamente la carta igienica, ma può ridurre notevolmente la quantità che usi.

Considerazioni chiave

Discuteremo di rubinetti per bidet per due diverse configurazioni: bidet freestanding e bidet tipo spruzzatore manuale. In particolare, non è comune in Italia avere una ciotola per bidet separata e indipendente in porcellana. Tuttavia, i rubinetti per bidet portatili stanno crescendo in popolarità. Offrono un’esperienza di pulizia rinfrescante senza ingombrare il bagno e la maggior parte viene adattata alla toilette esistente.

Tuttavia, per coloro che hanno una ciotola del bidet separata, l’installazione di un nuovo hardware per il rubinetto può migliorare il design originale. Ecco alcuni fattori da considerare per entrambi i tipi di rubinetti.

Punto di mira: Alcune persone affrontano il rubinetto del bidet durante l’uso. Altri preferiscono che gli si voltino le spalle. La direzione di utilizzo può determinare il punto di mira del rubinetto, soprattutto se si tratta di un rubinetto fisso.

Posizione: Gli spruzzatori per bidet manuali possono essere installati solitamente sul lato destro o sinistro del WC. Sapere dove e come verrà installato il bidet prima di decidere un rubinetto.

Facilità di installazione: Un rubinetto per bidet che si collega a un WC esistente è molto più facile da installare rispetto a un bidet separato. Se si desidera un’opzione acqua calda, è necessaria una linea dell’acqua aggiuntiva a meno che il bidet non abbia un elemento riscaldante elettrico. Per coloro che intendono installare un bidet separato e autonomo con un rubinetto per bidet personalizzato, potrebbe essere necessario un idraulico per sgrossare l’area di installazione e far scorrere le linee dell’acqua verso il rubinetto.

Installazione lavello: Molti bidet portatili si attaccano al rubinetto del vicino lavandino del bagno. Questo risolve rapidamente il dilemma di portare acqua calda al tuo tushy, ma l’attacco del tubo non è molto attraente e ostacola il lavaggio delle mani e lo spazzolamento dei denti. Molti utenti di bidet considerano questo un piccolo inconveniente e un buon compromesso per un’esperienza confortevole del bidet.

Facilità di utilizzo: La maggior parte delle persone preferisce che l’esperienza del bagno sia semplice, quindi un rubinetto che richiede regolazioni minime dell’angolo di cottura e della temperatura può essere la scelta migliore. Decidere tra un rubinetto per bidet fisso e uno spruzzatore manuale spesso dipende dalle preferenze personali. Alcuni bidet indipendenti includono un tubo flessibile e uno spruzzatore per offrire il meglio di entrambi i mondi.

Riscaldato vs non riscaldato: I bidet più semplici utilizzano l’acqua del rubinetto. Questo può essere rinfrescante in estate ma un po ‘uno shock in inverno, specialmente nei climi più freddi. Per un’esperienza più confortevole, considera un bidet che riscalda l’acqua con una resistenza elettrica o è collegato a entrambe le linee dell’acqua calda e fredda.

Un bidet pulisce molto più efficacemente delle salviettine lavabili e non ha l’impatto ambientale delle salviette.

Caratteristiche

Stiamo discutendo di due tipi di rubinetti molto diversi: rubinetti fissi, che vengono installati in bidet indipendenti in porcellana, e rubinetti portatili, che sono collegati a un tubo flessibile e montati su una toilette esistente. Per questa guida all’acquisto, non tratteremo i sedili per bidet, che hanno ugelli incorporati che non possono essere sostituiti con rubinetti per bidet. Tutti e tre i tipi fanno un ottimo lavoro per pulire perfettamente il fondo, ma ognuno ha requisiti di installazione specifici, alcuni più difficili di altri.

Diamo un’occhiata alle caratteristiche comuni dei rubinetti per bidet fissi e dei rubinetti per bidet portatili.

Rubinetti bidet fissi

Controllo del flusso d’acqua: Il rubinetto di un bidet indipendente funziona in modo simile a un rubinetto del lavandino e anche i suoi controlli di flusso sono simili. Puoi scegliere tra un rubinetto con maniglia di sollevamento o una configurazione a doppia maniglia (se il bidet consente questi dispositivi). Una configurazione a doppia maniglia può essere ottimale per coloro che preferiscono che il rubinetto del bidet sia dietro di loro durante l’uso: possono raggiungere più facilmente indietro e ruotare ogni maniglia separata per regolare la temperatura dell’acqua.

Finitura acciaio inox o cromata: Rubinetti e comandi sui bidet in porcellana sono costruiti utilizzando acciaio inossidabile; alcuni hanno una finitura cromata e altri hanno una finitura in metallo spazzolato altrettanto attraente. Sono facili da pulire e molto resistenti.

Dimensioni standard: I bidet moderni sono abbastanza standard e un rubinetto fisso si adatta senza problemi ai fori preforati nella maggior parte dei modelli.

Angolo confortevole per getto d’acqua: I bidet indipendenti sono dotati di ugelli dell’acqua che eseguono una delle seguenti operazioni: puntare direttamente verso l’alto dalla tazza del bidet (se sono installati nella parte inferiore della tazza), getto in linea retta dal bordo della tazza o angolare verso il basso. Quando scegli un nuovo rubinetto, cerca un angolo del getto d’acqua con cui ti senti a tuo agio e uno che non spruzzi acqua oltre il bordo del bidet.

Rubinetti portatili

Acciaio inossidabile contro plastica: Mentre i rubinetti in plastica per spruzzatori sono un’ottima opzione per budget limitati, l’acciaio inossidabile è più facile da pulire, dura più a lungo e ha sempre un bell’aspetto.

Controllo del flusso d’acqua: Poiché la maggior parte dei rubinetti portatili sono spruzzatori, il controllo del flusso viene gestito tramite una leva a pollice o un grilletto. Con un po ‘di pratica, gli utenti possono aumentare o diminuire il flusso dell’acqua regolando la pressione del pollice sulla manopola di comando.

Tubo flessibile: Un tubo flessibile durevole che misura almeno 2-3 piedi è importante per i rubinetti manuali. Gli utenti hanno bisogno della lunghezza del tubo in modo da poter spostare il rubinetto dello spruzzatore intorno al punto di mira preferito.

Valvola deviatrice: Comunemente chiamata valvola a T, questa collega il tubo a uno dei tre punti: la linea di galleggiamento, il punto di chiusura della valvola o il rubinetto del lavandino. Con una rotazione dell’interruttore della valvola, l’acqua viene deviata al rubinetto.

Se il rubinetto del bidet ha un’opzione per l’acqua calda, non impostare la temperatura dell’acqua molto alta. È meno probabile che l’acqua da tiepida a raffreddare aggravi la pelle.

Accessori

Kit adattatore per rubinetto: adattatore a T per bidet in metallo senza perdite di JP
Mentre i rubinetti per bidet portatili in genere sono dotati di un adattatore per valvola a T, prendi in considerazione l’aggiunta di una versione aggiornata come questa, che ha una vestibilità più stretta e una valvola di pressione per impedire all’acqua di fuoriuscire nel punto di attacco.

Adattatore per tubo: Zen Bidet Faucet Adapter Set
L’aggiunta di un attacco per tubo a un rubinetto del lavandino può essere frustrante se le filettature del rubinetto non si adattano al tubo. Questo set di adattatori ha sette adattatori diversi per rimetterti in contatto e tornare al lavoro.

Nastro dell’idraulico: Fornisci nastro sigillante per filo gigante
Il nastro dell’idraulico come questo prodotto di Supply Giant crea una tenuta stagna tra la valvola a T e la linea dell’acqua o il rubinetto del lavandino senza rischiare un collegamento troppo stretto, che può danneggiare la valvola.

Staffa a parete: KES All Brass Bracket Mount
Questa staffa compatta si monta facilmente alla parete del bagno e offre un posto dove riporre un rubinetto per bidet portatile. A differenza delle staffe che occupano spazio vicino alla toilette, questo allontana il rubinetto e riduce l’ingombro.

Prezzi rubinetto bidet

Economico: Una testa dello spruzzatore del rubinetto del bidet tenuto in mano può essere acquistata per un minimo di € 5 fino a € 21, sebbene si tratti principalmente di plastica con più metallo nel design man mano che il prezzo aumenta.

Più costoso: Aspettatevi di pagare tra € 22 e € 79 per kit rubinetteria bidet e rubinetti interamente in metallo. Per i materiali di fascia alta, la fascia di prezzo sale a metà € 81 e € 150.

Se si utilizza un bidet elettronico, collegarlo sempre a una presa GFCI.

Suggerimenti

  • Eseguire una prova di funzionamento. Se non hai mai usato un bidet prima, è una buona idea provarlo prima (prima di fare ufficialmente la tua attività) così saprai come funziona quando ne avrai veramente bisogno.
  • Evita il sapone. Non usare il sapone per pulire il carrello prima di aprire il rubinetto del bidet; il sapone può seccare la pelle delicata.
  • Chiudere la valvola a T dopo aver usato il rubinetto del bidet. Lasciarlo acceso può causare perdite.
  • Chiudere l’alimentazione dell’acqua prima di installare un rubinetto per bidet. Altrimenti, quando staccerai la linea di galleggiamento, otterrai una spiacevole sorpresa bagnata.
  • Potrebbe essere necessario installare un rubinetto per bidet in un bidet indipendente da un idraulico autorizzato. Ciò è particolarmente importante se è necessario installare anche una nuova linea dell’acqua o uno scarico.

I rubinetti per bidet portatili sono efficaci quanto i rubinetti fissi, ma assicurati di rivedere le istruzioni per l’uso per evitare incidenti e spruzzi eccessivi.

FAQ

D. Come si mantiene pulito un rubinetto per bidet?
UN. Un rubinetto per bidet rimarrà igienico se viene pulito regolarmente. Molti bidet hanno un’impostazione di lavaggio che fa scorrere acqua pulita sull’ugello. Altri hanno un’impostazione di pulizia che estende l’ugello verso l’esterno o verso l’alto in modo che possa essere lavato. Non usare candeggina o detergenti aggressivi sul rubinetto del bidet, poiché possono danneggiare la superficie ed erodere le rondelle che ne impediscono la fuoriuscita. Usa invece acqua calda, un panno morbido e un detersivo neutro per pulire e risciacquare il rubinetto ogni volta che pulisci il bagno.

D. Ho l’acqua dura nella mia zona. I depositi minerali degradano il rubinetto del bidet?
UN. Sì, i depositi minerali dall’acqua dura si accumulano all’interno del rubinetto così come i relativi accessori, come la valvola a T. Hai un paio di opzioni per prevenire l’accumulo. È possibile rimuovere la valvola a T e svitare l’ugello dal rubinetto una volta al mese per pulire i depositi con uno spazzolino morbido. Potresti anche investire in un filtro per l’acqua del bidet, che viene posizionato tra il tubo dell’acqua e il rubinetto del bidet. (Dovrai comunque pulire la valvola a T mensilmente.)

D. Quanto durano i rubinetti per bidet? Quando saprò che è ora di sostituirlo o ripararlo?
UN. La durata di un rubinetto per bidet dipende dalla qualità della sua fabbricazione e da quanto bene viene mantenuto una volta installato. Se non hai acqua dura ed eviti di usare candeggina o prodotti chimici per la pulizia aggressivi per pulire il rubinetto, un rubinetto di fascia alta durerà per anni. Gli spruzzatori di plastica economici possono durare solo pochi mesi. Sostituzione vs. riparazione può essere determinata dai componenti interni di un rubinetto per bidet, simile a qualsiasi altro rubinetto del lavandino. Ad esempio, un rubinetto di fascia alta potrebbe richiedere solo un O-ring o la sostituzione della cartuccia quando inizia a perdere.

D. Qual è l’angolo ottimale del bidet per chi usa un bidet freestanding rivolto in avanti?
UN. L’angolo ottimale è, in una certa misura, una preferenza personale, ma un rubinetto per bidet inclinato verso il basso può rendere più difficile essere completamente puliti nella posizione rivolta in avanti. Prendi in considerazione l’installazione di un attacco per tubo aggiuntivo con un rubinetto a spruzzo sul bidet in modo da poter raggiungere tutti quegli angoli scomodi.

Vedi anche

Menu