Illuminazione

Migliori ventilatori da soffitto per esterni: guida all’acquisto

Tutti i piaceri di godersi un piacevole pomeriggio sotto il tuo pergolato ti sono negati quando l’aria è così soffocante e calma che sudi più della tua bevanda rinfrescante. Spesso, ciò di cui hai bisogno per rinfrescare le cose è una leggera brezza. Un ventilatore da soffitto per esterni può fornirti questo e aiutarti a rivendicare il paradiso del tuo giardino.

Un ventilatore da soffitto per esterni è prodotto in modo diverso da quello per interni, quindi dovrai assicurarti che l’unità che stai considerando sia classificata per luoghi umidi o bagnati. Inoltre, assicurati di acquistarne uno abbastanza grande per l’area che desideri coprire. E se desideri qualche comfort aggiuntivo per le creature, cerca un modello con un telecomando.

Per sapere tutto su ciò che dovresti cercare in un ventilatore da soffitto per esterni, continua a leggere. Se sai già quali sono le caratteristiche migliori per le tue esigenze, considera uno dei modelli più apprezzati che abbiamo messo in evidenza in questo articolo.

Più pale ha un ventilatore da soffitto per esterni, meno aria tende a circolare.

Considerazioni chiave

Un ventilatore da soffitto per esterni non è solo un ventilatore da soffitto che installi all’esterno. L’unità deve soddisfare determinati requisiti per essere classificata per l’uso all’aperto. Le due valutazioni che un ventilatore esterno può avere sono classificate per l’umidità e per l’umidità.

Umidità nominale

Se desideri installare un ventilatore da soffitto in un’area che ha umidità nell’aria ma non espone l’unità direttamente agli elementi, hai bisogno di un ventilatore da soffitto per esterni con umidità. Questo tipo di ventilatore da soffitto per esterni utilizza materiali che non si arrugginiscono o corrodono facilmente; tuttavia, non fornisce protezione contro pioggia o neve, quindi è necessario installare questo tipo di ventilatore da soffitto in un ambiente chiuso come un portico o un garage schermati. Inoltre, è necessario utilizzare un ventilatore da soffitto per umidità in un ambiente con umidità o umidità eccessiva, come un bagno.

Classificazione bagnata

L’involucro del motore di un ventilatore da soffitto per esterni bagnato è sigillato, il che lo rende resistente agli agenti atmosferici. Questi modelli possono essere esposti alle intemperie, rendendoli ideali per l’uso in gazebo, ponti aperti, pergolati o persino cabine. Se non sei sicuro delle condizioni esterne, il ventilatore da soffitto bagnato è il modo più sicuro per andare.

Caratteristiche del ventilatore da soffitto per esterni

Dopo aver deciso la valutazione, con poche eccezioni le altre caratteristiche sono per lo più opzioni stilistiche o extra che possono aumentare il tuo livello di comfort. I seguenti sono gli elementi più importanti da considerare.

Lame

Di più non è sempre meglio, soprattutto quando si tratta di pale del ventilatore da soffitto per esterni. In realtà è l’inclinazione (beccheggio) delle lame che è importante. (Vedere la sezione FAQ di seguito per ulteriori informazioni.) Se si preferisce un ventilatore da soffitto per esterni con sette pale invece di tre, va bene. Capisci solo che stai facendo una scelta estetica e l’unità a sette lame non offrirà più un gioco da ragazzi.

Montaggio

La posizione migliore per un ventilatore da soffitto esterno in termini di circolazione dell’aria è tra otto e nove piedi dal suolo. Se il tuo soffitto è alto solo otto o nove piedi, vorrai una ventola da incasso che si attacca direttamente al soffitto. Se hai un soffitto più alto, potresti aver bisogno di un downrod. Ciò consente di montare la ventola su un soffitto alto, ma posizionare le pale nella posizione ideale utilizzando l’hardware incluso.

Luce

Se hai intenzione di utilizzare il tuo ventilatore da soffitto esterno la sera o in una zona ombreggiata, potresti voler cercare un’unità che includa una luce.

Il motore

Velocità: La maggior parte dei ventilatori da soffitto per esterni decenti ha un motore che funziona a tre velocità. Quando l’aria è più fresca, come quando il sole tramonta, apprezzerai una ventola che può ruotare a una velocità inferiore. Per assicurarti di poter regolare il tuo all’impostazione ottimale per le tue esigenze, scegli un modello che abbia tre velocità.

Inversione: Un ventilatore da soffitto per esterni funziona in modo diverso a seconda della direzione in cui ruotano le pale. Nella stagione più calda, in genere si desidera che le lame girino in modo che l’aria venga spostata verso il basso. Nella stagione più fresca, si desidera che la ventola spinga verso l’alto l’aria fresca e spinga l’aria calda verso il basso lungo le pareti. Se desideri avere questa funzione, il tuo ventilatore da soffitto esterno deve avere un interruttore inverso.

Livello di rumore: Se il rumore ti dà fastidio, cerca un ventilatore da soffitto dotato di un motore silenzioso.

A distanza

Una volta che ti sei abituato a un telecomando, non vorrai mai più alzarti e camminare verso un interruttore manuale, soprattutto se ti stai rilassando godendoti il ​​sole. Se un ventilatore da soffitto per esterni con telecomando rientra nel tuo budget, è una caratteristica che adorerai.

Colore e materiali

Troverai la più grande varietà di ventilatori da soffitto per esterni nel colore e nei materiali utilizzati nella loro fabbricazione. Che tu stia cercando qualcosa di contemporaneo, rustico, in metallo o in vimini, non interrompere la tua ricerca finché non trovi il modello che ha l’estetica che desideri.

Prezzi dei ventilatori da soffitto per esterni

Economico: All’estremità inferiore della scala dei prezzi, da circa € 40 a € 100, puoi trovare ventilatori da soffitto da esterno più piccoli e di base che forniscono un gioco da ragazzi ma hanno un design generico e possono essere un po ‘rumorosi.

Fascia media: Da € 100 a € 200 è dove risiedono i modelli più convenienti e di qualità superiore. In questa gamma puoi trovare un’ampia varietà di stili e sicuramente qualcosa che si adatterebbe al tuo arredamento. Ma questi modelli probabilmente non avranno la migliore selezione di luci e potrebbe essere difficile trovare un ventilatore da soffitto per esterni con un telecomando in questa fascia di prezzo.

Costoso: Questi modelli hanno tutto: dimensioni maggiori, bassa rumorosità, design elegante, ampia selezione di luci e telecomando. Per avere tutte queste caratteristiche desiderabili, dovrai spendere da € 200 a € 400 o più.

Suggerimenti

Affinché il tuo ventilatore da soffitto sia il più efficace, deve essere adeguatamente dimensionato e posizionato. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per aiutarti.

  • Ventilatore da soffitto per esterni da 29 a 36 pollici per uno spazio fino a 75 piedi quadrati
  • Ventilatore da soffitto per esterni da 36 a 42 pollici per uno spazio da 75 a 144 piedi quadrati
  • Ventilatore da soffitto da esterno da 44 pollici per uno spazio da 144 a 225 piedi quadrati
  • Ventilatore da soffitto per esterni da 50 a 54 pollici per uno spazio da 225 a 400 piedi quadrati
  • Rimani al centro. Montare il ventilatore da soffitto per esterni il più vicino possibile al centro dello spazio che si desidera coprire.
  • Evita i muri. Tenere tutte le pale del ventilatore da soffitto ad almeno 18 pollici dalle pareti.
  • Tienilo alto. Un ventilatore da soffitto esterno non dovrebbe mai essere inferiore a sette piedi. L’altezza ideale per un ventilatore da soffitto esterno è compresa tra otto e nove piedi. Se hai un soffitto molto alto, considera l’utilizzo di un’asta discendente in modo che la ventola sia più efficace.

Maggiore è il numero di pale del tuo ventilatore da soffitto per esterni, maggiore è la resistenza che crea e più il motore deve lavorare per far girare quelle pale.

FAQ

D. Posso usare qualsiasi ventilatore da soffitto all’aperto?
UN.
No. I ventilatori da soffitto classificati per uso esterno sono prodotti in modo diverso rispetto alle unità interne. Hanno lame per tutte le stagioni, usano acciaio zincato e vernice con rivestimento a polvere per aiutare a prevenire la ruggine e l’involucro del motore ha una guarnizione impermeabile. Anche se l’area è per lo più protetta dalle intemperie, un ventilatore da interni a secco non dovrebbe mai essere posizionato in un’area che potrebbe contenere umidità nell’aria.

D. Dove posso posizionare il mio ventilatore da soffitto per esterni?
UN.
Esistono due tipi di ventilatori per esterni: per ambienti umidi e per ambienti umidi. Un ventilatore a prova di umidità non può essere esposto direttamente alle intemperie, quindi deve essere posizionato solo in una veranda coperta, in un garage o in un bagno. Le ventole bagnate, d’altra parte, sono progettate per essere completamente esposte alle intemperie. Questi fan possono andare in una capanna, un gazebo, un pergolato o persino un ponte esposto.

D. Cos’è il passo della lama?
UN.
Non è lo stile o il numero di pale che determina il flusso d’aria; è il passo delle lame. Il passo si riferisce a quanta inclinazione c’è nell’angolo delle pale. Un’inclinazione di 0 ° sarebbe completamente orizzontale e non muoverebbe molta aria. Il passo ottimale delle pale è compreso tra 12 ° e 15 °, che offre una brezza decente ma non un vento prepotente.

Vedi anche

Menu