Camera da letto

Migliori materassi per anziani: guida all’acquisto

Poiché tutti abbiamo corpi, stili di vita, abitudini di sonno e esigenze di salute diversi, i materassi non sono una taglia unica. Infatti, mentre un materasso può aiutare un determinato individuo a ottenere un riposo notturno di qualità, la stessa opzione potrebbe far sì che un altro si rigiri e si rigiri, svegliarsi dolorante ed esausto.

Gli anziani, in particolare, hanno bisogno del materasso adatto alle loro esigenze, sia che richiedano un maggiore sostegno per articolazioni e muscoli o un letto da cui sia più facile entrare e uscire. Altri fattori possono includere durata, valore, flusso d’aria e qualsiasi altro problema di salute personale che deve essere affrontato.

Fortunatamente, i materassi si stanno evolvendo rapidamente, con una varietà di caratteristiche e caratteristiche su misura per le esigenze di sonno più specifiche. La nostra guida all’acquisto aiuterà gli anziani a trovare il materasso giusto per dormire comodamente e sonni tranquilli per tutta la notte. Quando sei pronto per fare acquisti, dai un’occhiata alle nostre migliori scelte per i migliori materassi per anziani sul mercato.

Investi in un materasso più costoso se si adatta meglio alle tue esigenze. Anche un materasso che costa € 1.000 in anticipo finirà per costare essenzialmente € 0,50 al giorno se dura sei anni.

Considerazioni chiave

Tipo di materasso

Esistono tre tipi principali di materassi tra cui scegliere: materassi a molle, in schiuma o ibridi.

  • Innerspring: Questi materassi sono i più tradizionali, anche se sono cambiati nel tempo per offrire una maggiore versatilità. I materassi Innerspring utilizzano molle e bobine per fornire supporto e tendono ad essere sul lato più rigido dello spettro. È anche probabile che siano anche le opzioni più economiche. La maggior parte degli anziani vorrà evitare la più ferma delle opzioni della molla interna, ma le scelte di media impresa saranno sufficienti per la maggior parte.
  • Schiuma: Le opzioni di schiuma, in particolare la schiuma gel o la schiuma di memoria, hanno guadagnato popolarità negli ultimi anni. Questi materassi spesso più morbidi cullano e accarezzano il corpo, ideale per gli anziani con dolori o dolori. Questi materassi in genere sono più costosi dei materassi a molle. Per gli anziani che utilizzano letti regolabili per mantenere la posizione di sonno ideale, è necessario un materasso in schiuma poiché le opzioni della molla interna non si piegano. Tuttavia, alcune opzioni di schiuma intrappolano il calore, mentre altre possono essere eccessivamente morbide. Un materasso che trattiene il calore è meglio evitare dagli anziani in quanto troppo calore può portare a rigirarsi e rigirarsi, mentre un materasso ultra morbido può rendere difficile entrare e uscire dal letto.
  • Ibrido: Combinando bobine e molle insieme a uno strato di schiuma, i materassi ibridi offrono supporto e comfort a un prezzo premium. Possono essere più morbidi o più sodi a seconda della disposizione e del tipo di strati. Poiché sono versatili e vari, molti anziani guardano ai materassi ibridi per la giusta combinazione di sostegno solido e comfort morbido.

Posizione per dormire

Il modo in cui dormi tutta la notte influisce sul materasso migliore per te. Se hai dormito nella stessa posizione per tutta la vita, potrebbe essere difficile cambiare, anche se probabilmente vale la pena provare se provi dolore, in particolare per gli anziani.

  • Traversina posteriore: Questa è la posizione consigliata per dormire poiché il collo e la colonna vertebrale sono in un allineamento neutro. Aiuta anche chi dorme a respirare meglio, soprattutto chi russa o soffre di apnea notturna. È probabile che i dormienti anziani optino per un materasso medio-rigido; possono essere innerspring o ibridi.
  • Traversina laterale: Questa posizione del sonno richiede un supporto extra attorno alle curve del corpo per evitare una pressione eccessiva su fianchi, spalle e colonna vertebrale. Le traversine laterali più anziane dovrebbero optare per un materasso più morbido che culla il corpo. I materassi in schiuma o ibridi funzionano bene.
  • Stomaco dormiente: Questa posizione presenta rischi sotto forma di dolore al collo e alla schiena se il dormiente non è adeguatamente supportato. Un materasso di media rigidità aiuta a evitare che lo stomaco e la colonna vertebrale del dormiente affondino troppo in profondità, fornendo allo stesso tempo un sostegno sufficiente per i fianchi e le spalle. Le opzioni in schiuma o ibride sono consigliate per gli anziani che dormono a pancia in giù.

Fermezza

La fermezza è misurata su una scala da uno a 10. Uno è il più morbido, da cinque a sei è medio-rigido e dieci è l’opzione più rigida per i materassi. La maggior parte degli anziani vorrà un livello di fermezza da qualche parte nel mezzo. Un materasso più morbido può essere difficile entrare e uscire, mentre un’opzione più solida potrebbe non cullare il corpo se necessario. Tuttavia, gli anziani più attivi senza alcun dolore cronico possono fare bene con materassi rigidi.

Spessore

Lo spessore del materasso varia da un minimo di sei pollici a un massimo di 14. Gli individui snelli e più piccoli troveranno le loro esigenze di materasso soddisfatte da un’opzione più sottile, mentre le persone più pesanti e alte vorranno un materasso più spesso della media. Potrebbe valere la pena considerare l’altezza del materasso se abbinato al telaio del letto poiché alcuni anziani potrebbero avere difficoltà a entrare in letti più alti.

Taglia

Gli anziani possono trovare materassi adatti alle loro esigenze in una varietà di dimensioni, sebbene le opzioni queen siano le più popolari. Se due persone useranno il letto, una regina o un re offre abbastanza spazio, anche se un re potrebbe essere troppo grande, in particolare per le persone più magre e per coloro che potrebbero aver bisogno di più tempo per entrare e uscire dal letto. Se il materasso viene utilizzato da una sola persona, un materasso intero può essere l’ideale in alcune situazioni. Tieni presente quanto spazio è disponibile nella stanza in cui si trova il letto e la dimensione della persona che utilizzerà il materasso.

Dai al tuo corpo e al tuo materasso il tempo di diventare compatibile. Possono essere necessarie alcune settimane o anche un mese per rompere sufficientemente un materasso e sentirsi a proprio agio con esso.

Caratteristiche

Supporto bordo

Alcuni materassi sono progettati con un po ‘più di sostegno e fermezza attorno ai bordi rispetto al resto del materasso. Ciò è particolarmente utile per gli anziani che desiderano un materasso più morbido ma hanno difficoltà a entrare e uscire dal letto. Il vantaggio solido offre una base più forte e robusta da cui ottenere leva per alzarsi e andare avanti. Ti sostiene anche saldamente quando ti metti o ti togli le scarpe e i calzini.

Traspirabilità

Per coloro che dormono al caldo, gettano regolarmente le coperte o si svegliano sudati, ti consigliamo un materasso che favorisca il flusso d’aria ed eviti di intrappolarsi nel calore. I materassi in schiuma di gel sono utili per mantenere fresche le traversine, mentre una varietà di opzioni ibride farà il trucco anche a seconda dei materiali utilizzati.

Movimento e rumore

Gli anziani che sono più sensibili agli stimoli durante il sonno vorranno un materasso che riduca il movimento e il rumore, in particolare se il letto è condiviso. La maggior parte delle opzioni di schiuma e ibrida possiede queste caratteristiche, eliminando il fruscio che proviene da una persona che si muove o entra e esce dal letto. Anche i letti a molle specifiche, come quelli con bobine a tasche individuali, ridurranno il trasferimento del movimento.

Prova del sonno

La maggior parte delle aziende offre una prova del sonno per consentire ai clienti di testare un materasso per un periodo di tempo prolungato per vedere se è adatto. La prova del sonno può durare solo poche settimane o fino a un anno in alcuni casi.

Il tuo materasso potrebbe arrivare con un odore di produzione, il che è del tutto normale. Lascia che una brezza entri nella stanza e l’odore dovrebbe essere sparito entro pochi giorni.

Accessori

Coprimaterassi: Coprimaterasso SureGuard
Allunga la vita del tuo materasso con un coprimaterasso di qualità. Questa opzione di SureGuard resiste all’acqua e alla polvere, migliora la durata e riduce al minimo il rumore.

Piumini: Trapunta trapuntata alternativa per tutte le stagioni Linenspa
Un piumino di qualità offre calore e intimità a tutto tondo. Consigliamo questa opzione di Linenspa, che offre un’alternativa ipoallergenica alle piume.

Letti regolabili: Base letto regolabile LUCID L300
Alcuni anziani possono essere meglio serviti da un letto regolabile che può sollevare la testa e i piedi secondo necessità. Abbiamo consigliato questa opzione di LUCID per la sua regolare regolazione.

Materassi per anziani prezzi

Poco costoso

Troverai materassi a molle e alcune opzioni di schiuma decenti per meno di € 500, anche se probabilmente non saranno più grandi del queen size.

Di fascia media

La maggior parte dei materassi di qualità per anziani costa tra € 500 e € 1.000. Questi materassi sono disponibili in tutti e tre i tipi in una varietà di livelli di rigidità e offrono alcune caratteristiche speciali.

Di fascia alta

I materassi di fascia alta, in particolare le opzioni ibride, costano € 1.000 e oltre. Bilanciano comfort e supporto, promuovono il flusso d’aria e riducono il rumore.

Le traversine combinate, così come quelle con i partner, sono servite al meglio da materassi ibridi. Questi sono progettati sia con bobine che con schiuma per fornire comfort e supporto.

Suggerimenti

  • Ruota il materasso. Per i primi sei mesi, ruota il materasso di 180 gradi ogni due settimane per promuovere un utilizzo uniforme. Dopodiché, puoi ruotarlo ogni tre mesi.
  • Leggi la garanzia. I materassi in genere vengono forniti con una garanzia per coprire i materiali e la produzione. Tuttavia, ricontrolla le scritte in piccolo: alcune potrebbero non coprire le spese di spedizione in caso di riparazioni.
  • Tieni traccia del tuo sonno. Un fitness tracker è uno strumento utile, soprattutto per gli anziani, per determinare la qualità del sonno notturno. Queste informazioni possono dirti se devi cambiare abitudini o materassi.
  • Usa cuscini e coprimaterassi. La tua posizione in cui dormi può essere meglio supportata aumentando le aree come tra le ginocchia con dei cuscini. Un coprimaterasso può anche aiutare ad aggiungere un po ‘di conforto temporaneo per dolori e dolori.

Pratica abitudini sane per migliorare il tuo sonno. Fai esercizio regolarmente ed evita alcol, cibo e schermi prima di andare a letto

FAQ

D. Quanto dura un materasso?
UN. In media, un materasso durerà tra i sette ei 10 anni, con le opzioni della molla interna che hanno una durata più breve rispetto ai materassi in schiuma e ibridi. Tuttavia, un materasso può avere una vita più lunga o più breve a seconda di come viene trattato. Mantieni pulito il materasso, ruotalo frequentemente e non lasciare che bambini o animali ci saltino sopra per prolungarne la vita. Per gli anziani che trascorrono più tempo a letto, un materasso può avere una durata più breve.

D. Qual è il miglior materasso per un anziano che soffre di dolori alla schiena o alle articolazioni?
UN. Il materasso giusto può aiutare ad alleviare il dolore cronico, in particolare alla schiena. Se ti svegli regolarmente sentendoti dolorante o dolorante, è ora di cambiare materasso. Nella maggior parte dei casi, ciò significa trovare un materasso ibrido che corrisponda alla tua posizione di sonno e che bilanci supporto e comfort. Chi soffre di mal di schiena ha bisogno di un materasso con una resistenza sufficiente per i fianchi e le spalle in modo che la pressione non venga esercitata sulla colonna vertebrale. Inoltre, potresti voler cercare materassi più freschi con un migliore flusso d’aria. Il calore eccessivo può far sì che le persone si muovano più frequentemente, il che potrebbe significare finire in una posizione di sonno in cui non sei supportato.

D. Come cambio la mia posizione durante il sonno?
UN. Anche se non è il compito più semplice, cambiare la posizione del sonno può aiutare ad alleviare il dolore se il materasso non ti sostiene completamente. Il modo migliore per adattarsi a una nuova posizione per dormire è usare dei cuscini per proteggere i lati del corpo dal movimento. Si raccomanda che le persone che dormono, in particolare gli anziani, provino ad abituarsi a dormire sulla schiena per sostenere meglio la colonna vertebrale e consentire una respirazione più facile.

Vedi anche

Menu