Sicurezza

Guida all’acquisto delle migliori serrature biometriche per porte

Proteggere la sicurezza della tua casa e della tua azienda non è mai stato così importante e le serrature biometriche offrono il metodo di gestione degli accessi più avanzato possibile. Questi dispositivi consentono un controllo impareggiabile su chi può e non può ottenere l’accesso e sono quasi impossibili da hackerare. Inoltre, molti blocchi biometrici possono registrare l’attività per un’analisi successiva e alcuni possono essere controllati a distanza tramite smartphone.

Ci sono molte scelte e modelli per soddisfare una varietà di budget ed esigenze, ma le descrizioni non sono sempre chiare e il gergo può creare confusione. I design variano molto, da quelli puramente funzionali per gli ambienti di lavoro ai modelli più accattivanti per la casa. Alcune serrature avanzate offrono anche allarmi di rilevamento incendio.

Noi di CreHome possiamo aiutarti a decidere il modello giusto per le tue esigenze con il nostro sguardo approfondito alla tecnologia. I nostri consigli sui prodotti evidenziano le migliori opzioni in termini di prestazioni e valore. La seguente guida all’acquisto fornisce una chiara spiegazione delle caratteristiche e dei vantaggi che le serrature biometriche possono offrire.

Troviamo sempre frustrante quando le batterie non vengono fornite con un prodotto che richiede batterie! Non è sempre il caso delle serrature biometriche, ma è necessario controllare.

Considerazioni chiave

Cosa significa “biometrico”?

La definizione più comune di biometrico è l’uso di dati biologici per l’identificazione personale. È efficace perché alcuni aspetti di ogni individuo sono unici: il DNA è un esempio e un altro è il modello sulla retina. Nel caso delle serrature delle porte (e altri dispositivi elettromeccanici), è la tua impronta digitale.

Accesso

Scanner: Tutte le serrature biometriche includono uno scanner di impronte digitali. A seconda della memoria, possono acquisire da 10 a 1.000 stampe singole. Un amministratore ha il controllo generale (alcuni blocchi consentono più di un amministratore) e può aggiungere o eliminare stampe. Uno scanner retroilluminato consente un facile accesso se è buio.

Tastiera: Oltre al riconoscimento delle impronte digitali, questi blocchi offrono molte altre opzioni di accesso. La più comune è una tastiera, con un codice PIN individuale fornito con la maggior parte dei modelli. Questo è più sicuro che fornire a tutti lo stesso codice e potrebbe anche consentire il monitoraggio. Le serrature più piccole e discrete potrebbero avere solo uno scanner di impronte digitali. Sebbene sia spesso fornito, non c’è motivo per cui una tastiera dovrebbe essere necessaria.

Tecnologia anti-peep: Un extra interessante con le tastiere touchscreen è la tecnologia anti-peep, che può assumere diverse forme. Il problema è che qualcuno ti guarda alle spalle quando inserisci il codice. La soluzione più comune consiste nell’aggiungere da qualche parte tra due e sei caratteri “falsi” prima del codice vero, rendendo estremamente difficile da ricordare per un osservatore. La visualizzazione del codice è virtualmente impossibile sui display che mostrano asterischi anziché numeri o schermi che riorganizzano in modo casuale le posizioni dei numeri.

RFID: Un’ulteriore opzione è l’identificazione a radiofrequenza (RFID), che utilizza lo stesso tipo di tecnologia delle carte di credito contactless. La serratura esegue la scansione di un chip incorporato in una carta o in un portachiavi, fornendo in tal modo l’accesso. Può essere molto comodo se hai le mani occupate (il lucchetto richiede solo una relativa vicinanza), anche se non è così sicuro come limitare l’accesso delle persone alle impronte digitali o al codice chiave individuale.

Oltrepassare: Alcune serrature biometriche offrono un override del “passaggio”, il che significa che la porta rimarrà sbloccata fino a quando non verrà nuovamente attivata. A seconda del sistema, questa operazione può essere eseguita da remoto o mediante intervento fisico. Alcuni forniscono un sensore di prossimità e suoneranno un allarme se qualcuno si trova davanti alla porta senza tentare di entrare. Questi si sono dimostrati efficaci nel rimandare il ladro opportunista.

FRR e FAR

Sebbene sia molto insolito che lo scanner di impronte digitali si guasti, le serrature biometriche economiche spesso eseguono la scansione a una risoluzione inferiore rispetto ai modelli più costosi. Tecnicamente, questo ha un impatto su ciò che l’industria chiama il tasso di falso riconoscimento (FRR) e il tasso di falsa accettazione (FAR). Sfortunatamente, i produttori non forniscono quasi mai queste cifre. In termini reali, è altamente improbabile che una persona non autorizzata possa ottenere l’accesso, ma FRR può comportare un’attivazione più lenta o ripetuti tentativi prima che una persona autorizzata possa entrare. Non ci sono regole rigide e veloci, ma in generale, più spendi, meno frequentemente si verificano queste false letture. I modelli migliori possono leggere la tua impronta digitale anche se la tua mano è bagnata, il che potrebbe essere particolarmente utile nelle proprietà con piscine.

Raccolta dati

Serrature biometriche più complesse possono registrare chi ha accesso e quando e inviare i dati a uno smartphone. Alcuni possono connettersi a dispositivi dotati di un connettore per cavo RJ45. La connettività dello smartphone offre anche l’opportunità di consentire un accesso limitato e una tantum indipendentemente da dove ti trovi. Una chiave digitale può essere inviata a un altro telefono e la porta può essere gestita tramite Bluetooth (che non si basa su un segnale Internet disponibile).

Energia

L’alimentazione per una serratura biometrica di solito proviene dalle batterie all’interno dell’unità e la maggior parte ti avviserà se si stanno scaricando. Quelle unità con serrature elettromagnetiche devono essere collegate all’alimentazione domestica. Quasi tutte le serrature biometriche hanno anche una chiave di override, che può essere utilizzata in caso di guasto o interruzione di corrente.

Caratteristiche

Porta

La maggior parte delle serrature biometriche sono progettate per sostituire l’hardware delle porte esistenti, sebbene i modelli per impieghi gravosi potrebbero offrire bulloni di sicurezza aggiuntivi. Le specifiche dovrebbero indicare uno spessore minimo e massimo della porta e dovrai verificare che la serratura si adatti.

Durevolezza

Non dimenticare che la tua serratura biometrica deve essere fisicamente sicura. Non è molto utile se un ladro può semplicemente bloccare un cacciavite nell’impugnatura e aprirlo con la leva. Le serrature anti-manomissione / a prova di scasso sono molto diffuse. Si noti che alcune serrature biometriche hanno forti chiusure elettromagnetiche piuttosto che chiavistelli o chiavistelli fisici.

Resistente alle intemperie: Se vuoi installare la tua serratura biometrica all’esterno, assicurati che sia specificata come tale – molti non lo sono. Se vivi in ​​un luogo particolarmente caldo o freddo, verifica i parametri di temperatura di esercizio. I modelli da esterno a volte hanno una copertura scorrevole per fornire protezione dagli agenti atmosferici e nascondere lo scanner di impronte digitali e la tastiera fino a quando non è necessario.

Prezzi biometrici delle serrature

Poco costoso: Le serrature biometriche più economiche che abbiamo trovato costano tra € 80 e € 100. L’efficacia dello scanner di impronte digitali è spesso criticata: possono essere lenti o avere problemi a riconoscere le persone.

Di fascia media: Ci sono molti ottimi dispositivi nella gamma da € 120 a € 200. Questi sono forti, sicuri e affidabili, proprio ciò di cui la maggior parte delle persone ha bisogno.

Costoso: La compatibilità con lo smartphone di solito significa che pagherai € 200 o più. Anche le serrature esterne sono generalmente più costose, così come alcuni dei modelli incentrati sul design di marchi premium. Le serrature biometriche di fascia alta possono costare oltre € 400.

Altri prodotti che abbiamo considerato

Se i prodotti nella nostra matrice non si adattano, ne abbiamo trovati altri. L’AIGURD f18 Smart Lock è una scelta conveniente che fornisce una buona protezione fisica insieme alla biometria. Ha anche una protezione con password anti-peep e fornire la data e l’ora è un bel tocco. Il Lockly PIN Genie Smart Door Lock è più compatto di molti, ma ha comunque tutta la sicurezza di cui hai bisogno. Ci piace particolarmente la tastiera che mescola i numeri a caso, rendendo quasi impossibile per qualcuno indovinare il codice. Memorizza anche fino a 99 impronte digitali e registra la cronologia degli accessi. La serratura biometrica per porta Samsung Push Pull è un modello ricco di funzionalità che offre accesso tramite tastiera e RFID o impronta digitale, anche se forse la caratteristica principale è il modo in cui funziona la maniglia: spingere per entrare, tirare per uscire. Tuttavia, è tra i modelli più costosi.

Tastiere e RFID possono essere convenienti, ma se vuoi massimizzare la sicurezza della serratura della tua porta, usa solo la funzione di impronta digitale.

FAQ

D. Cosa succede alla mia serratura biometrica se si interrompe l’alimentazione?
UN.
I modelli a batteria di solito si impostano per impostazione predefinita sulla posizione di blocco per mantenere la sicurezza. Tuttavia, i modelli interni alimentati a corrente alternata potrebbero aprirsi per impostazione predefinita, quindi vale la pena controllare. Di solito viene fornita una chiave per l’override dell’accesso. Su alcuni, è possibile collegare una batteria da 9 volt per ripristinare la funzione. Per quanto riguarda le impronte digitali e la memoria della tastiera, dovrebbero essere conservate, ma consigliamo di leggere i dettagli del prodotto per essere sicuri.

D. Le serrature biometriche sono facili da installare?
UN.
La maggior parte sono abbastanza semplici e non è insolito che siano un sostituto diretto di un meccanismo esistente. Di tanto in tanto, è necessario un po ‘di perforazione o un lavoro minore, ma la maggior parte delle persone con moderate abilità fai-da-te non avrà alcun problema. Alcuni produttori forniscono video di installazione online. Le serrature magnetiche richiedono raccordi abbastanza diversi e hanno un alimentatore che deve essere collegato all’alimentazione CA. Non è un lavoro particolarmente complesso, ma è meglio chiamare un professionista in caso di dubbi.

D. Devo acquistare serrature separate per porte destre e sinistre?
UN.
Varia. Alcuni produttori forniscono maniglie che possono essere scambiate. Con altri, si tratta di acquistare versioni per destrimani o mancini. È necessario controllare al momento dell’ordine.

Vedi anche

Menu