Giardino e terrazzo

Guida all’acquisto dei migliori ombrelli da giardino regolabili

Vuoi essere in grado di sederti fuori nel tuo patio e goderti il ​​bel tempo, ma i raggi del sole a volte possono essere troppo intensi. Un ombrellone regolabile può risolvere questo problema. Fornisce l’ombra tanto necessaria in modo da poter godere della vita all’aria aperta in tutta comodità.

Ci sono una varietà di forme, dimensioni e stili di ombrelli tra cui scegliere, ma questo può rendere difficile accontentarsi di uno solo. La maggior parte delle persone si concentra sull’estetica, ma ci sono altre preoccupazioni funzionali che sono ancora più importanti.

Ecco una guida che delinea tutti i fattori chiave che devi considerare in modo da poter trovare un ombrellone regolabile, elegante e resistente, perfetto per il tuo spazio. Abbiamo incluso anche molti dei nostri preferiti.

Alcuni ombrelloni regolabili ti consentono di regolare l’altezza del palo in modo da poter controllare meglio dove si trova l’ombra.

Considerazioni chiave

Le caratteristiche più importanti su cui concentrarsi quando si sceglie un ombrellone regolabile sono le dimensioni e lo stile.

Taglia

Quando scegli la dimensione di un ombrellone, pensa alle dimensioni dell’area che necessita di ombra. Un ombrello troppo grande potrebbe sminuire lo spazio, mentre uno troppo piccolo potrebbe non fornire l’ombra di cui hai bisogno.

  • Diametro: La regola generale per gli ombrelloni da tavolo da patio è sceglierne uno che superi il diametro del tavolo di circa quattro piedi. Se desideri un ombrellone autoportante da utilizzare in piscina, misura lo spazio per determinare la dimensione di cui hai bisogno. Presta attenzione anche al diametro del palo dell’ombrellone se lo utilizzerai con un tavolo da giardino. La maggior parte dei pali degli ombrelloni ha un diametro di 1,75 pollici, ma alcuni sono più grandi e potrebbero non entrare nel foro del tavolo.
  • Altezza: Il tuo ombrellone dovrebbe essere alto almeno sette piedi in modo che le persone sedute sotto non debbano chinarsi. Puoi scegliere un ombrello più alto di quello, ma tieni presente che questo avrà un impatto sull’area in ombra.

Stile

Esistono due tipi principali di ombrelloni regolabili: inclinabili ea sbalzo.

  • Ribaltamento: Gli ombrelli inclinabili sono il tipo più comune. Questi ombrelloni hanno un meccanismo nella parte superiore del palo che consente di regolare l’angolo dell’ombrellone. Modificando l’angolazione e ruotando l’ombrellone, puoi mantenerti all’ombra mentre il sole si sposta senza muovere il sedile. Gli ombrelloni inclinabili vengono solitamente utilizzati con i tavoli da giardino, ma puoi anche usarne uno indipendente.
  • A sbalzo: Gli ombrelloni a sbalzo sono in genere più costosi degli ombrelloni inclinabili, ma sono anche più flessibili. È possibile regolare l’altezza in alto o in basso e modificare l’angolo di inclinazione. A differenza degli ombrelloni inclinabili, che hanno il palo al centro, gli ombrelli a sbalzo hanno il palo di lato. L’ombrellone è sospeso su un braccio metallico per fornire la massima libertà di movimento. Potrebbe essere difficile usare uno di questi ombrelloni se hai un grande tavolo da patio, ma potrebbe funzionare con un tavolino o come un ombrellone indipendente vicino a una piscina.

Caratteristiche dell’ombrellone regolabile

Una volta che conosci le dimensioni e lo stile che desideri, puoi restringere ulteriormente le tue scelte in base alle seguenti caratteristiche:

Materiale

Gli ombrelloni devono essere abbastanza resistenti da resistere a forti venti, pioggia e raggi UV del sole.

  • Baldacchino: Se scegli un tessuto di bassa qualità, l’ombrello potrebbe strapparsi o sbiadirsi nel tempo. Scegli un ombrellone regolabile realizzato in tessuto resistente ai raggi UV e per tutte le stagioni. Questi tessuti sono progettati per resistere a tutti i tipi di condizioni esterne e non si degradano alla luce del sole. Idealmente, il tessuto dovrebbe essere resistente all’acqua e traspirante. Ciò impedirà all’acqua di saturare il tessuto e causare muffe.
  • Polo: Considera anche il materiale di cui è fatto il palo.
    • I pali in fibra di vetro sono resistenti e leggermente flessibili, quindi sono un’ottima opzione se vivi in ​​una zona soggetta a forti venti.
    • I pali in alluminio sono economici, leggeri e resistenti alla ruggine, ma devono essere fissati a una base solida per evitare di volare via con il vento.
    • I pali di legno aggiungono un tocco di stile, ma sono più inclini a marcire e deformarsi se esposti a condizioni meteorologiche estreme.

Meccanismo di apertura

Tradizionalmente, si aprivano e chiudevano gli ombrelloni da giardino azionando una manovella situata sul palo, e alcuni ombrelloni da giardino regolabili usano ancora questo metodo. Ma alcuni ombrelli più recenti richiedono di sollevare l’ombrello e inserire un perno attaccato all’ombrello nel palo dell’ombrello per tenerlo aperto. Entrambi questi metodi realizzano la stessa cosa, ma potresti preferirne uno rispetto all’altro.

Forma

Gli ombrelloni ottagonali sono i più comuni, ma se desideri un design più moderno, scegli un ombrellone regolabile quadrato o rettangolare. Un ombrellone rettangolare è una scelta intelligente se hai un lungo tavolo da esterno non adeguatamente coperto da un ombrellone quadrato o ottagonale.

Colore

Gli ombrelloni regolabili sono disponibili in tutti i colori sotto il sole e alcuni produttori offrono lo stesso ombrellone in più scelte di tessuto in modo da poter selezionare quello che meglio si adatta al tuo arredamento. Pensa ai colori che sono già nel tuo spazio e scegli un ombrello da abbinare. Se non riesci a trovarne uno che si armonizzi, scegli un colore neutro.

Un ombrellone autoportante ha bisogno di una base più forte di un ombrellone da tavolo.

Prezzi degli ombrelloni regolabili

La maggior parte degli ombrelloni regolabili cadono in € 30 a € 100 gamma. La maggior parte degli ombrelloni da tavolo sono più economici degli ombrelloni a sbalzo, di solito meno di € 50. Gli ombrelloni a sbalzo iniziano intorno € 80 e arriva fino a diverse centinaia di dollari.

Anche la dimensione dell’ombrellone gioca un ruolo nel costo, così come la qualità dei materiali. Puoi aspettarti di pagare di più per un ombrello più grande di quello che faresti per uno più piccolo. Gli ombrelli realizzati con tessuti durevoli e di alta qualità costano anche di più degli ombrelli che non sono realizzati con materiali resistenti ai raggi UV.

Suggerimenti

  • Scegli la base con la stessa cura con cui scegli l’ombrellone. La base dovrebbe pesare almeno 30 libbre per un ombrellone da tavolo e almeno 50 libbre per un ombrellone indipendente. Se vivi in ​​una zona soggetta a forti venti, potresti scegliere una base ancora più pesante.
  • Chiudi il tuo ombrellone regolabile durante i venti forti. Ciò impedirà al tuo ombrello di volare via o di danneggiarsi.
  • Conserva il tuo ombrellone regolabile al chiuso durante i mesi più freddi. Ciò è particolarmente importante se vivi in ​​inverno dove nevica.
  • Misura la dimensione del foro dell’ombrellone nel tavolo del patio. Vuoi sapere di quali dimensioni i pali può ospitare prima di iniziare a fare acquisti per un ombrellone regolabile.

Alcuni ombrelloni regolabili contengono luci integrate, che è una bella caratteristica se prevedi di utilizzare il tavolo del patio all’aperto la sera.

FAQ

D. Come misuro le dimensioni di un ombrellone regolabile?
UN. La dimensione dell’ombrellone si misura aprendo completamente l’ombrellone e misurando il diametro della tettoia. Il produttore dovrebbe indicare la dimensione dell’ombrello sulla pagina del prodotto o sulla confezione, quindi non dovresti aver bisogno di misurarlo da solo. Ma può essere utile sapere come si fa nel caso in cui sia necessario sostituire il vecchio ombrellone e non si è sicuri della misura da ordinare.

D. Un ombrellone tradizionale oa sbalzo è una scelta migliore da avere vicino a una piscina?
UN. Entrambi funzioneranno, ma un ombrellone a sbalzo potrebbe essere la scelta migliore perché l’area all’ombra è completamente aperta. Con un ombrellone tradizionale, è necessario adattare i sedili attorno al palo e alla base e questo lascia meno spazio all’ombra.

D. I pali degli ombrelloni in alluminio sono resistenti?
UN. L’alluminio è uno dei materiali più comuni per i pali degli ombrelloni ed è sorprendentemente resistente. Tuttavia, se vivi in ​​una zona soggetta a forti venti, potresti voler salire su un palo in fibra di vetro o acciaio un po ‘più pesante e resistente.

Vedi anche

Menu