Cucina

Migliori ionizzatori d’acqua: guida all’acquisto

Sappiamo tutti quanto sia importante bere abbastanza acqua, ma l’acqua del rubinetto non è sempre l’opzione più salutare. Oltre a poter ospitare contaminanti come piombo e mercurio, l’acqua del rubinetto non ha sempre il pH più vantaggioso, motivo per cui potresti voler investire in una macchina ionizzatore d’acqua.

Una macchina ionizzatore d’acqua è un apparecchio che aumenta il pH dell’acqua del rubinetto per renderla più alcalina. Utilizza il processo di elettrolisi, facendo passare una corrente elettrica che contiene ioni attraverso l’acqua per separarla in componenti acide e alcaline. L’acqua alcalina prodotta dalle macchine ionizzatrici d’acqua presumibilmente ha una serie di benefici per la salute, tra cui il miglioramento della salute delle ossa e l’aumento dell’energia complessiva. Alcuni ionizzatori d’acqua sono macchine di grandi dimensioni che possono occupare un bel po ‘di spazio, mentre altri sono semplici brocche.

La nostra pratica guida all’acquisto ha tutto ciò che devi sapere per trovare la migliore macchina ionizzatore d’acqua per la tua cucina.

Segui le linee guida del produttore per sapere quanto spesso dovresti pulire la tua macchina ionizzatore d’acqua. Altrimenti, puliscilo ogni volta che l’acqua inizia ad avere un sapore strano.

Considerazioni chiave

Tipi di macchine ionizzatori d’acqua

Gli ionizzatori d’acqua sono disponibili nei modelli lanciatore, da appoggio e sotto il lavello. Ogni tipo funziona in modo diverso e varia in base alla difficoltà di installazione.

Le brocche ionizzatore d’acqua sono la macchina ionizzatore d’acqua più facile da configurare perché non è richiesta alcuna installazione. Una brocca è un’opzione ideale se vivi in ​​un appartamento o in un’altra proprietà in affitto perché puoi portarla facilmente con te quando ti trasferisci. Ma poiché la brocca non è collegata all’impianto idraulico, può ionizzare solo una quantità limitata di acqua alla volta e deve essere riempita manualmente quando si desidera più acqua alcalina. Tieni presente che una caraffa ionizzante d’acqua di solito filtra solo fino a un singolo livello di pH, a differenza delle macchine più avanzate con una gamma di opzioni.

Gli ionizzatori d’acqua da banco sono apparecchi che si trovano sul piano di lavoro accanto al lavello della cucina, quindi è necessario disporre di uno spazio sul bancone per uno. Si collegano al rubinetto del lavandino tramite un deviatore. L’installazione di solito non è così difficile. Una macchina da banco offre in genere una gamma di livelli di pH, consentendo di personalizzare l’alcalinità dell’acqua.

Gli ionizzatori d’acqua sotto il lavandino sono installati sotto il lavandino, quindi non richiedono spazio sul piano di lavoro. Tuttavia, sono più difficili da installare e potrebbe essere necessario un idraulico per gestire il lavoro. Come un modello da banco, uno ionizzatore d’acqua sotto il lavandino offre in genere più livelli di pH, quindi puoi ottenere l’alcalinità dell’acqua giusta.

Alcune macchine ionizzatori d’acqua possono essere installate come modello da appoggio o sotto il lavello, quindi puoi scegliere l’opzione migliore per la tua casa.

Taglia

Una caraffa per ionizzatore d’acqua offre le dimensioni più compatte tra le macchine ionizzatrici. Se stai optando per un modello da appoggio o sotto il lavello, le dimensioni possono essere un fattore importante. Controlla le dimensioni di qualsiasi ionizzatore d’acqua che stai prendendo in considerazione e assicurati di avere lo spazio necessario sul bancone o sotto il lavandino prima di impegnarti all’acquisto.

Pressione dell’acqua richiesta

Alcune macchine ionizzatori d’acqua hanno requisiti minimi di pressione dell’acqua per garantire che la macchina funzioni correttamente. Controlla le specifiche del prodotto del produttore per vedere qual è il psi minimo per la pressione dell’acqua per assicurarti che la tua casa sia compatibile.

Piatti

Una macchina ionizzatore d’acqua utilizza piastre metalliche per il processo di ionizzazione. La maggior parte utilizza piastre in titanio rivestite con uno strato di platino. Alcuni esperti ritengono che le lastre immerse nel platino consentano la migliore conduttività, rendendole più efficaci di quelle appena spruzzate con un rivestimento di platino. Le macchine ionizzatrici d’acqua che dispongono di piastre in titanio con un rivestimento in platino più spesso funzionano generalmente meglio di quelle con rivestimenti più sottili.

Il numero di piatti è un altro fattore essenziale da considerare. Alcuni modelli hanno solo cinque piastre, mentre altri ne hanno più di 10. In generale, più piastre ha una macchina, più efficace sarà il processo di ionizzazione. Per la maggior parte dei proprietari di case, una macchina con almeno sette piastre fornisce risultati eccellenti.

Filtri

Oltre ad aumentare il livello di pH, una macchina ionizzatore d’acqua dovrebbe anche rimuovere eventuali contaminanti o tossine dall’acqua. Ecco perché tutte le macchine hanno un qualche tipo di filtro. Alcuni modelli hanno un unico filtro, tuttavia, mentre altri hanno due o più filtri per un filtraggio più efficace. Le macchine che utilizzano filtri ceramici sono generalmente in grado di rimuovere più contaminanti rispetto a quelle con altri tipi di filtri.

Ti consigliamo di trovare un modello che offra filtri con una durata maggiore. Alcuni filtri possono durare migliaia di litri d’acqua, quindi non dovrai sostituire i filtri troppo spesso e puoi mantenere bassi i costi di manutenzione.

Mentre un pH di 8 o 9 è in genere l’ideale per l’acqua potabile, potresti voler usare più acqua alcalina per cucinare.

Caratteristiche

Pannello di controllo

Gli ionizzatori d’acqua da appoggio e sotto il lavello di solito hanno un pannello di controllo per il funzionamento dell’apparecchio. Tuttavia, alcuni controlli sono più facili da usare rispetto ad altri. Questo perché sono dotati di display LCD luminosi e chiari di facile lettura e controlli a pulsante che consentono di personalizzare completamente l’alcalinità dell’acqua. Altri possono avere manopole che controllano il funzionamento della macchina, che sono leggermente più difficili da usare. Alcune macchine ionizzatrici d’acqua di fascia alta possono anche essere accese e spente semplicemente agitando la mano davanti a un sensore per il funzionamento più intuitivo in circolazione.

Gamma di livelli di pH

Molte macchine ionizzatori d’acqua consentono di scegliere tra una gamma di livelli di pH per controllare l’alcalinità dell’acqua. Le brocche offrono in genere un solo livello di pH compreso tra 8 e 9, che è generalmente considerato l’alcalinità ideale per l’acqua potabile. Tuttavia, i modelli da banco e sotto il lavandino di solito forniscono più opzioni di pH, quindi puoi selezionare un pH da 2 a 12.

Acqua più acida con un pH più basso funziona bene per problemi di pelle come l’acne o l’eczema ed è spesso utile per la pulizia e il giardinaggio. L’acqua più alcalina con un pH di 10,5 o superiore è ideale per preparare tè e caffè o pulire i prodotti da eventuali residui di pesticidi.

Facilità di pulizia

Vuoi essere in grado di pulire la tua macchina ionizzatore d’acqua senza troppi problemi per mantenerla funzionante correttamente e priva di contaminanti. I modelli da appoggio e sotto il lavello hanno spesso una funzione di pulizia automatica, quindi è sufficiente premere un pulsante per avviare il ciclo. Quando si tratta di caraffe con ionizzatore d’acqua, scegli un’opzione che si smonta facilmente per facilitarne la pulizia quando necessario.

L’acqua alcalina può aiutare a ripristinare gli elettroliti nel corpo, quindi è un dissetante ideale dopo l’allenamento.

Prezzi della macchina ionizzatore d’acqua

Le macchine ionizzatrici d’acqua variano di prezzo in base al tipo e alle caratteristiche. La maggior parte dei modelli costa tra € 30 e € 2.000.

Economico: Le macchine ionizzatrici d’acqua più economiche sono le brocche ionizzatrici d’acqua. Non consentono di scegliere un livello di pH e in genere presentano componenti di qualità inferiore. Le brocche ionizzanti d’acqua generalmente vanno da € 30 a € 189.

Fascia media: Gli ionizzatori d’acqua di fascia media sono generalmente modelli da banco. Consentono di scegliere un livello di pH e in genere hanno cinque piastre per il processo di ionizzazione. Pagherai tra € 289 e € 995 per questi modelli.

Costoso: Le macchine ionizzatrici d’acqua più costose sono modelli da banco di fascia alta o macchine sotto il lavandino. Forniscono una gamma di opzioni di pH e dispongono di almeno cinque piastre per il processo di ionizzazione. In genere costano tra € 995 e € 2.000.

La scala del pH varia da 1 a 14. Un pH di 7 è neutro, mentre qualsiasi cosa al di sotto è acida e qualsiasi cosa al di sopra è alcalina.

Suggerimenti

  • Pulisci settimanalmente l’esterno della tua macchina ionizzatore d’acqua con un panno umido. Esegui un ciclo di pulizia profonda dell’interno della macchina ogni pochi mesi o ogni volta che noti che l’acqua ha un sapore sgradevole.
  • Se vivi in ​​una zona con acqua dura, potrebbe essere necessario pulire la macchina ionizzatore d’acqua più frequentemente per rimuovere i depositi di calcio e calcare.
  • Quando sei nuovo a bere acqua ionizzata, è normale avere un po ‘di nausea. Cerca di ridurre il livello di pH dell’acqua che stai bevendo finché non inizi a sentirti meglio. È quindi possibile aumentare gradualmente il pH per ridurre al minimo qualsiasi sensazione di malessere.
  • Usa il tuo ionizzatore d’acqua per generare acqua con un pH compreso tra 5 e 7 da utilizzare per annaffiare le tue piante.

Altri prodotti che abbiamo considerato

Con così tante macchine ionizzatrici d’acqua di alta qualità sul mercato, non potremmo presentare tutti i modelli che vale la pena controllare nella nostra lista. La macchina ionizzatore d’acqua alcalina AquaGreen è un’opzione eccellente per chi cerca un modello da banco entry-level. È dotato di cinque piastre in titanio per il processo di ionizzazione e offre sette impostazioni dell’acqua per il livello di pH.

Lo ionizzatore d’acqua Cosan Pure Hydration Next Generation è un altro conveniente ionizzatore da banco che dispone di un erogatore facile da usare che può contenere la maggior parte dei bicchieri. Ha una spia luminosa per cambiare il filtro, così sai sempre quando è il momento per uno nuovo.

Sebbene gli studi non lo abbiano dimostrato, molti sostenitori dell’acqua alcalina ritengono che abbia benefici antietà, proprietà disintossicanti e un effetto di pulizia del colon.

FAQ

D. Quali sono i benefici per la salute dell’acqua alcalina?
UN.
Secondo quanto riferito, l’acqua alcalina aiuta a neutralizzare gli acidi nel corpo, il che può fornire alcuni benefici per la salute. Non ci sono molti studi che affrontano gli effetti dell’acqua alcalina sul corpo, ma alcuni dimostrano che può aiutare a trattare il reflusso acido e può aiutare le persone con diabete, ipertensione e colesterolo alto.

D. Una macchina ionizzatore d’acqua può funzionare con acqua di pozzo?
UN.
Dipende dal tipo e dal modello che hai. Controlla le specifiche del prodotto per qualsiasi macchina ionizzatore d’acqua che stai considerando per essere sicuro che sia compatibile con la tua fornitura d’acqua.

D. Che tipo di copertura di garanzia offrono gli ionizzatori d’acqua?
UN.
Gli ionizzatori d’acqua possono essere piuttosto costosi, quindi dovrai essere sicuro che il tuo investimento sia protetto. Molti modelli da appoggio e sotto il lavello includono la protezione della garanzia, ma varia da macchina a macchina. La maggior parte offre almeno un anno di copertura della garanzia, ma alcuni offrono fino a cinque anni.

Vedi anche

Menu