Accessori e decorazioni

Migliori fodere per divani: guida all’acquisto

Potrebbe non essere nel tuo budget acquistare un nuovo divanetto o far rifoderare il tuo mobile ben costruito. La soluzione: una fodera. Anche se potresti pensare che sia l’ultima risorsa per coprire quelle braccia con artigli di gattino e macchie di vino rosso, le fodere hanno fatto molta strada dai tempi delle copertine scomode e inadatte.

Le fodere moderne danno ancora valore alla praticità rispetto allo stile. Ma sono anche progettati e realizzati meglio con un’avanzata tecnologia dei tessuti. Le fodere sono diventate popolari quando lo shabby chic è diventato popolare all’inizio degli anni ’90. Da allora il mercato delle fodere è andato avanti, aggiungendo versioni snelle e fresche.

Le fodere possono essere spiegazzate o su misura e senza rughe, a seconda del materiale e dello stile che stai cercando di ottenere. Dal punto di vista pragmatico, le fodere lavabili sono indispensabili quando si hanno bambini o animali domestici. Per scegliere con successo una fodera per divanetto, misura i tuoi mobili e acquista per il tipo corretto di cuscino. La nostra guida all’acquisto ti aiuta a evitare errori quando si tratta di scegliere una fodera che si adatta ai tuoi mobili e al tuo stile di vita, come un guanto.

È possibile rivestire un divanetto in pelle. L’unica sfida è impedire alla fodera di scivolare dappertutto. Prova a coprire i mobili con un’imbottitura antiscivolo prima di indossare la fodera.

Considerazioni chiave

Quando acquisti fodere per divanetti, ci sono più considerazioni che caratteristiche. Se stai coprendo un divanetto in uno spazio abitativo principale, troverai felicemente opzioni più eleganti che sono anche elastiche.

Pezzi separati: Con pezzi di fodera separati, avrai un aspetto più personalizzato, che si adatta e ha un aspetto migliore sui tuoi mobili. Le fodere monopezzo possono essere le meno costose, ma potrebbero richiedere un rimbocco costante o un riadattamento degli strumenti di piegatura per mantenerle in posizione. Una fodera in due pezzi ha un pezzo che copre lo schienale, i cuscini dello schienale non rimovibili, i braccioli e la base. Il secondo pezzo copre i cuscini del sedile. Una fodera in tre pezzi offre l’aspetto più aerodinamico. Avrai una fodera per la base (comprese le braccia), una fodera per cuscino del sedile e una fodera che si adatta a uno o due cuscini dello schienale rimovibili.

Materiale: Le fodere moderne non sono come quelle che aveva tua nonna. Sono realizzati con tessuti lavabili in lavatrice come twill spazzolato, velluto sintetico, denim, misto lino, microfibra, microsuede e altre miscele di poliestere. Potresti volere un tessuto con una cialda, un tessuto con una sensazione vellutata o un tessuto liscio.

Elasticità: Se stai cercando una fodera elastica, cerca la quantità di spandex che ha nel suo contenuto. A seconda della marca, ci sarà una percentuale variabile di spandex nel materiale. La percentuale fa una grande differenza in quanto sarà estensibile la fodera per il tuo divanetto. Più spandex, più elastica è la fodera. Leggi la stampa fine; non tutte le fodere hanno lo spandex.

Facile da indossare e da spegnere: Se sai che dovrai lavare le tue fodere ogni mese (o settimana) grazie a bambini e animali domestici, ti consigliamo una fodera che sia facile da rimuovere e rimontare in meno di 10 minuti.

Non sarai in grado di aprire un divanetto dormiente se stai usando una normale fodera. Le fodere in stile dormiente sono una scoperta rara per i divanetti.

Caratteristiche

Confrontando le fodere per divanetto, scoprirai che non ci sono molte campane e fischietti. Ciò che conta di più è come le caratteristiche aiutano a modellare la fodera.

Strumenti Tuck: Diversi produttori offrono vari aiuti per piegare, mentre la maggior parte consiglia di usare le mani per infilare il tessuto. Un tipo di strumento per piegare è una striscia di schiuma. Le strisce di schiuma antiscivolo aiutano una fodera a rimanere in posizione. Li infili sui lati e sul retro del tuo divanetto. L’attrito delle strisce di schiuma aiuta a infilare il tessuto più stretto e lo mantiene discretamente lì. Tuttavia, alcuni utenti hanno riferito che le strisce di schiuma tendono a fuoriuscire non appena si siedono.

Un altro tipo di strumento è una striscia di presa brevettata, che fa lo stesso trucco. Questi tendono a rimanere in posizione meglio della schiuma. Gli strumenti di piegatura generalmente rimangono all’interno delle fessure del divanetto fintanto che hai la fodera sul divanetto.

Pieghe: Le pieghe agli angoli o le pieghe della gonna anteriore possono far sembrare una fodera più su misura. Le fodere con pieghe, tuttavia, non saranno super elastiche. Le fodere pieghettate sono generalmente realizzate in twill, cotone o lino. Una fodera plissettata può fare miracoli per coprire una gonna arruffata vecchio stile sul tuo divanetto.

Chiusure: Alcune fodere hanno nastro a strappo o lacci attorno alle braccia che ti consentono di creare un look più su misura. Dipende dallo stile che cerchi nella tua stanza. Le cravatte fanno sembrare una fodera più shabby chic e casual.

Prezzi delle fodere per divanetto

Economico: Le fodere per divanetto meno costose vanno da € 25 a € 48 per miscele di poliestere elasticizzate. Il tessuto è più sottile e utilitario. La maggior parte delle fodere di questa gamma è composta da un solo pezzo. Tuttavia, troverai anche alcune fodere in due pezzi a questo prezzo.

Fascia media: A partire dal € 48 a € 125, inizierai a trovare una varietà di fodere per divanetti. Fodere in due pezzi realizzate con miscele di poliestere, fodere in tre pezzi di migliore qualità di varie miscele di tessuti e trame e disegni in twill spazzolato di cotone a un pezzo compaiono tutti in questa fascia di prezzo. Anche le fodere in denim di un pezzo sono disponibili qui. Troverai anche alcune fodere in poliestere elasticizzato a tre pezzi di media qualità.

Costoso: Nel € 125 fino a € 239 + gamma, troverai molte fodere sostitutive per divanetto di marca (pensa Ikea e Pottery Barn). Le fodere in poliestere elasticizzato a tre pezzi di migliore qualità si trovano all’estremità inferiore di questa gamma.

Suggerimenti

  • Indossare una fodera richiede pratica. Alcuni slipcovers hanno tag per identificare la parte anteriore e laterale; altri no. Apri prima la fodera sul pavimento per vedere la parte più ampia, che va oltre la parte posteriore e la base. Vedrai quindi le cuciture delle braccia che ti aiuteranno a posizionare la fodera una volta che la solleverai sul mobile. Dopo aver posizionato la fodera, dovrai infilare, legare e aggiustare fino a quando non sarai soddisfatto del look.
  • Per trovare la fodera della misura giusta, misura il tuo divanetto. Anche se dovresti misurare larghezza, profondità e altezza, c’è una misura estremamente importante: la lunghezza del tuo mobile. Per arrivare a questo numero, misura la larghezza di ciascuna delle parti anteriori del tuo divanetto. Quindi, misurare la larghezza dei cuscini del sedile dall’interno del braccio verso l’interno del braccio. Somma i numeri per ottenere la lunghezza della fodera che ti serve.
  • Se il rivestimento originale del tuo divanetto ha una colorazione vivida, un motivo audace o è un colore solido e scuro, potrebbe essere necessario optare per una fodera più scura per coprirlo adeguatamente. Il colore o il motivo del tessuto originale possono essere visualizzati attraverso una fodera più chiara.

I clienti potrebbero avere uno shock adesivo su alcune fodere. Ci vuole molto tessuto per coprire anche un divanetto, motivo per cui le fodere possono essere costose. Le fodere in un pezzo (meno tessuto) sono meno costose delle versioni in due e tre pezzi.

FAQ

D. Una fodera per divanetto funzionerà su una sedia e mezza?
UN. Una “sedia e mezza” è una sedia sovradimensionata che si adatta quasi a due persone. È più largo e profondo di una sedia normale e più stretto di un divanetto. In media, una sedia e mezza misura da 52 a 54 pollici di larghezza, da 41 a 43 pollici di profondità e da 30 a 40 pollici di altezza, a seconda del design dello schienale.

Dal momento che è raro trovare una sedia e mezza fodera, a meno che tu non l’abbia realizzata su misura, avrai un dilemma su quale fodera usare. Una normale fodera per sedia potrebbe essere troppo stretta, poiché raggiunge solo una media di 47 pollici di larghezza. Una fodera per divanetto potrebbe essere troppo larga. La soluzione migliore sarà utilizzare una fodera per divanetto che si adatta fino a 70 pollici di larghezza e semplicemente infilare il tessuto in eccesso sui lati.

D. Qual è la differenza tra un cuscino a scatola e un cuscino a T?
UN. Un cuscino a scatola è un cuscino di seduta a forma di quadrato o rettangolo senza rientranze o pezzi extra che coprono le braccia. Un cuscino a T sembra quasi una lettera T, con pezzi sagomati che si adattano alla parte anteriore dei braccioli del divano. Dovrai acquistare una fodera progettata per adattarsi al tuo stile di cuscino.

D. Di che tipo di fodera ho bisogno se il cuscino dello schienale del mio divanetto è attaccato?
UN. Avrai bisogno di una fodera in uno o due pezzi per un divanetto con cuscini per lo schienale attaccati. Per i divanetti con cuscini schienale rimovibili (chiamati anche cuscini schienale), sono disponibili fodere in tre pezzi che offrono una vestibilità personalizzata. Una fodera in due pezzi ha un pezzo per la base e lo schienale e un secondo pezzo per i cuscini del sedile. Una fodera in tre pezzi ha un pezzo per la base, un pezzo per i cuscini del sedile e un pezzo per i cuscini dello schienale rimovibili.

Vedi anche

Menu