Cucina

Migliori filtri acqua per frigoriferi: guida all’acquisto

Se possiedi un frigorifero che eroga acqua e / o ghiaccio, è probabile che sia dotato di un filtro per l’acqua. Anche se ti fidi della tua acqua di rubinetto, cambiare regolarmente il filtro dell’acqua del frigorifero è un’ottima idea. I filtri per l’acqua del frigorifero aiutano a rimuovere sia i contaminanti che il particolato dall’acqua e dai cubetti di ghiaccio. Alcuni possono rimuovere efficacemente dozzine di diversi contaminanti dell’acqua, mentre tutti possono lasciarti con acqua che ha un sapore e un odore migliori.

Dato il costo delle bottiglie d’acqua in plastica – in termini di portafoglio e ambiente – un filtro per l’acqua del frigorifero è un modo ecologico per rimanere idratati. Ma con una tale varietà di filtri tra cui scegliere, da dove inizi? Questa guida ti aiuterà a valutare le numerose opzioni disponibili. Tra i problemi che esamineremo ci sono come sono costruiti questi filtri, cosa rimuovono e quanto spesso dovresti cambiarli. Offriamo anche i nostri migliori consigli per i filtri di qualità.

Anche se si dispone di un sistema di filtraggio dell’acqua per tutta la casa, è comunque necessario utilizzare un filtro per l’acqua del frigorifero, poiché il filtro può schermare i contaminanti che potrebbero mancare al sistema dell’intera casa.

Considerazioni per l’acquisto di un filtro per l’acqua del frigorifero

Si adatta al tuo frigorifero?

Questa è una considerazione primaria quando acquisti un filtro: si adatterà al tuo frigorifero? I filtri per l’acqua del frigorifero sono disponibili in molte forme e dimensioni, quindi dovrai fare acquisti con attenzione. Alcuni filtri si adattano a un’ampia gamma di frigoriferi; altri sono progettati per un solo marchio o anche per un numero limitato di modelli all’interno di un marchio. Assicurati anche di verificare che un determinato filtro si adatti al tuo file genere di frigorifero: side-by-side, congelatore alto / basso, porta finestra e così via. In caso di domande, controlla il manuale del proprietario.

Di cosa è fatto il filtro?

Molti filtri per l’acqua del frigorifero sono realizzati in plastica resistente e utilizzano un sistema di filtrazione del carbone. Il filtro dovrebbe avere una robusta guarnizione a prova di perdite. Dovrebbe resistere all’ostruzione e non rallentare il flusso dell’acqua.

Come si collega al tuo frigorifero?

Ci sono un paio di modi standard per collegare i filtri ai frigoriferi. Alcuni filtri sono semplici cartucce twist. Per rimuovere questo tipo di cartuccia, ruotare di un quarto di giro in senso antiorario e tirare. Altri filtri si inseriscono in una presa e si bloccano in posizione. Per rimuoverli, premere un pulsante di rilascio che rilascia la cartuccia.

In conclusione: il filtro dell’acqua del frigorifero dovrebbe essere facile da rimuovere e sostituire.

Anche i filtri dell’acqua per frigoriferi lasciati in posizione troppo a lungo possono diventare parte del problema trasformandosi in un terreno fertile per i batteri.

Quali contaminanti rimuove?

Il particolato e altri contaminanti che un filtro è progettato per rimuovere variano da filtro a filtro. Alcuni dei filtri per l’acqua più accurati affermano di rimuovere oltre 60 tipi di contaminanti. Questi contaminanti includono tutto, da piombo, amianto, mercurio e cloro a pesticidi, prodotti farmaceutici e persino parassiti.

Prima di acquistare un filtro per l’acqua del frigorifero, controlla le specifiche per vedere cosa rimuoverà. Ciò è particolarmente importante se in passato hai avuto problemi con determinati contaminanti nell’acqua.

Quanta acqua filtrerà?

Mentre molte aziende consigliano di cambiare il filtro dell’acqua del frigorifero ogni sei mesi, un indicatore migliore di quando cambiare il filtro è il numero di litri d’acqua che un filtro può gestire. I filtri sono generalmente classificati tra 200 e 400 litri d’acqua. Più alto è il numero, più a lungo dovrebbe durare il filtro.

È disponibile il supporto tecnico?

Anche se non c’è molto che possa andare storto con questi filtri, è comunque bello avere qualcuno a cui rivolgersi per domande o dubbi occasionali. Rivolgiti a un venditore che offre un numero di supporto tecnico gratuito se questo è qualcosa che è importante per te.

Prezzi del filtro dell’acqua del frigorifero

Durante la vita del tuo frigorifero, potresti facilmente raddoppiarne il costo con filtri costosi. Potresti non avere diverse opzioni in base al modello del tuo frigorifero o al tipo di filtro, ma se lo fai, vale la pena guardarsi intorno.

I filtri dell’acqua del frigorifero iniziano intorno € 10 a € 15 per filtro e può essere eseguito fino a € 50 o superiore. Annotare il numero in un pacchetto al momento dell’ordine, poiché acquistarne diversi contemporaneamente ti costerà di più in anticipo ma potrebbe farti risparmiare un po ‘di denaro a lungo termine.

Come assicurazione di qualità, annota anche eventuali garanzie di rimborso o garanzie incluse con il filtro.

Verificare se il frigorifero è dotato di un filtro dell’aria. Questo tipo di filtro può aiutare a rimuovere i cattivi odori e mantenere un buon odore nel frigorifero.

Suggerimenti

  • Se hai un frigorifero più vecchio senza sistema di filtrazione integrato, puoi comunque sfruttare il filtraggio utilizzando un sistema di filtri in linea, che si collega direttamente alla linea dell’acqua. Sebbene possano essere un po ‘complicati da cambiare, i filtri in linea possono essere utilizzati con qualsiasi sistema di acqua / ghiaccio del frigorifero.
  • Se il filtro sviluppa una perdita, verificare che la guarnizione che lo collega e il frigorifero sia correttamente inserita nella sua scanalatura. Se questo non aiuta, prova ad aggiungere un po ‘di olio vegetale alla guarnizione per ottenere una tenuta.
  • Dopo aver sostituito il filtro dell’acqua del frigorifero, aggiungi una nota all’agenda o al telefono ricordandoti di sostituirlo entro sei mesi.
  • Sfortunatamente, ci sono numerosi filtri per frigoriferi “falsi” che invadono il mercato. Se acquisti i filtri online, assicurati di acquistare da un venditore affidabile.
  • Dopo aver sostituito un filtro, far scorrere diversi litri d’acqua attraverso il sistema per eliminare eventuali residui di carbone che potrebbero essere nel filtro. Assicurati anche di gettare via i primi due o tre lotti di ghiaccio dopo aver cambiato il filtro.
  • Se il tuo frigorifero ha una spia che si spegne quando è il momento di sostituire un filtro, potrebbe essere necessario ripristinarlo una volta che il nuovo filtro è a posto. Ciò di solito comporta la pressione di un pulsante di ripristino o il mantenimento di uno dei pulsanti di blocco e luce / acqua. Consultare il manuale per i passaggi esatti.
  • Se hai una famiglia numerosa, pianifica di cambiare il filtro dell’acqua più frequentemente di ogni sei mesi.
  • Mentre la maggior parte dei frigoriferi ha una valvola di intercettazione automatica che impedisce all’acqua di scorrere quando il filtro viene rimosso, questo non è il caso di tutti loro. Se non sei sicuro che il tuo frigorifero ne abbia uno o meno, consulta il manuale prima di rimuovere un filtro. Altrimenti, potresti finire per avere a che fare con un pasticcio.

“La maggior parte dei filtri dell’acqua per frigoriferi sono facili da sostituire, non richiedono né attrezzi né l’aiuto di un idraulico”.

Altri prodotti che abbiamo considerato

Alcune altre opzioni che hanno attirato la nostra attenzione durante le indagini su questo argomento. Il filtro per l’acqua Crystala Filters Frigidaire è dotato di un triplo sistema di filtraggio ed è efficace per un massimo di sei mesi o 300 galloni. È progettato per l’uso con i frigoriferi Sears e Kenmore. Il filtro per l’acqua del frigorifero FilterLogic è un filtro ecologico ed economico che può essere utilizzato in sostituzione di un’ampia gamma di frigoriferi. E se hai un frigorifero Samsung side-by-side o French door, considera di provare il filtro per l’acqua del frigorifero Samsung, che è efficace per rimuovere oltre il 99% di contaminanti e parassiti.

I filtri dell’acqua per il frigorifero generalmente non hanno una durata di conservazione. Se mantieni asciutto il prodotto inutilizzato, dovrebbe durare indefinitamente.

FAQ

D. Dove si trova il filtro sul mio frigorifero?
UN.
Questo varia a seconda del frigorifero. Alcuni si trovano dietro o vicino alla griglia sul fondo esterno del frigorifero. Per mimetizzarsi, alcuni filtri sono coperti e potrebbero essere difficili da trovare.

Se non hai fortuna a trovarlo all’esterno del frigorifero, prova l’interno. Potresti trovarlo appeso nella parte posteriore del frigorifero. Si noti che alcuni filtri interni si confondono con l’interno del frigorifero, nascosti da uno scomparto a discesa o da un vassoio estraibile.

Controlla il manuale del proprietario se hai ancora problemi a trovare il filtro.

D. Cosa succederà se non sostituisco il mio filtro?
UN.
Un filtro obsoleto può essere inefficace o addirittura dannoso. Il frigorifero potrebbe ancora produrre acqua e ghiaccio, ma l’acqua e il ghiaccio non saranno privi di contaminanti. La regola generale qui è cambiare il filtro ogni sei mesi, ma ci sono delle eccezioni. I singoli filtri sono spesso etichettati con il numero di galloni per cui sono classificati; questo numero è solitamente di circa 300.

Ecco alcuni motivi per cui potresti voler sostituire il filtro dell’acqua, anche se non hai ancora raggiunto il limite di sei mesi:

  • L’acqua o il ghiaccio hanno iniziato ad avere un sapore strano, oppure noti dei sedimenti in entrambi.
  • La spia del filtro si è accesa (se il frigorifero ne è dotato).
  • La tua produzione di cubetti di ghiaccio è diminuita.
  • Hai l’acqua dura. L’acqua dura può consumare un filtro più rapidamente.

D. Cos’è la certificazione del filtro?
UN.
Alcune organizzazioni stabiliscono standard per la qualità dell’acqua e rilasciano certificazioni per filtri e articoli correlati che soddisfano tali standard. Uno dei più grandi di questi è NSF International, che rilascia tre certificazioni relative ai filtri per l’acqua:

  • NSF-42: Questa certificazione si applica a questioni più estetiche e non legate alla salute come il cloro, il gusto e l’odore.
  • NSF-53: Questa certificazione copre contaminanti specifici per la salute come piombo e sostanze chimiche organiche volatili.
  • NSF-401: Questa certificazione riguarda i contaminanti emergenti che includono DEET, ibuprofene, BPA e altri.

Anche le certificazioni di altre organizzazioni, come la Water Quality Association (WQA), sono preziose.

Vedi anche

Menu