Cura della casa

Guida all’acquisto dei migliori detersivi per bucato

Sei stanco di finire il bucato solo per scoprire che i tuoi vestiti sono macchiati di residui di sapone? Sei stufo delle macchie che non escono dalle magliette? Hai bisogno del giusto tipo di detersivo per bucato per assicurarti che i tuoi vestiti escano puliti e profumino di fresco.

Dalla polvere alle cialde, dalle formule color-stay a quelle piene di candeggina, potrebbe sembrare che le opzioni siano infinite quando si tratta di detersivo per bucato.

Il team di CreHome comprende che camminare lungo il corridoio dei detersivi può essere un po ‘opprimente. Questa guida all’acquisto è stata creata per aiutarti a trovare la formula perfetta, così puoi dedicare meno tempo a preoccuparti di macchie e macchie sui tuoi vestiti e più tempo a indossare il tuo guardaroba immacolato.

Le persone con pelle sensibile possono acquistare formule detergenti delicate, ma anche queste possono contenere sostanze irritanti. Molte lavatrici hanno un’opzione di risciacquo extra. Un secondo risciacquo può aiutare a rimuovere tutte le tracce di detergente per prevenire le reazioni cutanee.

Cos’è il detersivo per bucato?

C’è una differenza tra il detersivo per bucato e altri tipi di sapone. Il detersivo progettato per la tua lavatrice contiene tensioattivi. I tensioattivi consentono all’acqua e all’olio di mescolarsi, il che aiuta a riportare i vestiti puliti.

Perché non usare semplicemente il sapone per lavare i vestiti? A differenza del detersivo, il sapone non è progettato per risciacquare facilmente e quindi può lasciare un residuo filmoso sul tessuto. Il sapone potrebbe anche far fissare alcune macchie, rendendo più difficile rimuoverle. Se usato correttamente, il detersivo si risciacqua facilmente e combatte le macchie.

Tipi di detersivo per bucato

Ci sono innumerevoli marche, profumi e formule di detersivi per bucato tra cui scegliere, ma ce ne sono solo tre diversi tipi.

Polvere: Il detersivo in polvere è poco costoso e particolarmente efficace per eliminare le macchie fresche. Si dissolve meglio in acqua calda o calda, quindi non è la scelta migliore per il lavaggio con acqua fredda. Usare troppa polvere può lasciare un residuo sui vestiti, quindi è importante misurarlo accuratamente.

Liquido: Il detersivo liquido è facile da dosare e si dissolve più rapidamente della polvere. In termini di prezzo, si trova da qualche parte tra la polvere e i baccelli.

Cialde e tablet: I baccelli e le pastiglie per il bucato sono molto comodi, non creano disordine e sono ottimi per chi ha fretta. Mettine uno con il bucato e vai. È un po ‘più difficile regolare con attenzione la quantità con questo tipo di detersivo poiché tutto è già misurato, ma puoi lanciare rapidamente più cialde per indumenti molto sporchi o una pila di vestiti extra-grande. I pod e i tablet sono in genere i più costosi per carico.

Non usare detersivo per lavastoviglie o cialde nella lavatrice! Questi prodotti non sono progettati per lavare gli indumenti e spesso contengono candeggina, che può macchiare in modo permanente i vestiti.

Fattori di detersivo per bucato da considerare

Prendi in considerazione quanto segue quando acquisti il ​​detersivo per bucato perfetto.

Alta efficienza: Se hai una lavatrice ad alta efficienza (HE), significa che il tuo elettrodomestico utilizza meno acqua rispetto alle macchine tradizionali. Avrai bisogno di un detersivo che funzioni e risciacqui bene con meno acqua. I detersivi HE possono essere utilizzati in qualsiasi lavatrice, ma questi sono specificamente formulati per i caricatori HE a carica dall’alto o frontali per produrre meno schiuma e richiedono meno acqua per dissolversi e risciacquare.

Formula e ingredienti: Sono disponibili molte formule detergenti. Quello che selezioni per le tue esigenze di lavanderia dipenderà dalle tue preferenze personali e dalla composizione tipica del carico.

  • Delicato: Di recente hai cambiato detersivo e ti sei sentito prurito? Alcune persone sono sensibili agli ingredienti specifici nel detersivo. Se hai la pelle sensibile, allergie o eczema, considera l’utilizzo di una formula delicata progettata per prevenire l’irritazione. Molti detersivi delicati sono anche inodore, rendendoli adatti a persone sensibili a odori e profumi forti.
  • Schiarente: È difficile mantenere i vestiti bianchi al meglio. Gli indumenti bianchi si macchiano facilmente e potrebbero diventare gialli o grigi nel tempo. I detersivi con sbiancanti mantengono gli indumenti chiari come se fossero appena usciti dallo scaffale.
  • Colore sicuro: Una formula detergente sicura per il colore previene lo sbiadimento degli indumenti dai colori vivaci. Mantieni i tuoi pantaloni rosso fuoco e sembrano infuocati e i tuoi vestitini neri sembrano taglienti.
  • Ammorbidimento del tessuto: Alcune formule detergenti includono ammorbidente per prevenire l’accumulo di elettricità statica e ammorbidire gli indumenti. Stai attento, però. L’ammorbidente potrebbe ridurre l’efficacia di un rivestimento ignifugo.

Ecologico: Prima di raggiungere quella bottiglia contrassegnata con “eco”, dovresti sapere che il termine non è regolamentato. L’uso di parole come “naturale”, “eco” o “verde” non è così significativo come potresti pensare. La tua migliore scommessa? Cerca l’etichetta che indichi che un prodotto è USDA Organic. I detersivi contrassegnati dal sigillo regolamentato contengono almeno il 95% di ingredienti biologici. I detersivi ecologici sono più sicuri per l’ambiente ma potrebbero essere meno efficaci dei detersivi tradizionali perché mancano di alcuni ingredienti utili per rimuovere le macchie.

Temperatura: Usare l’acqua fredda per lavare i vestiti è ecologico e fa risparmiare energia. Sii più gentile con il pianeta e il tuo portafoglio lavando i tuoi vestiti in acqua più fresca. Le formule per acqua fredda sono progettate per dissolversi a qualsiasi temperatura.

Prezzi dei detersivi per bucato

Il costo del detersivo varia da € 0,15 a € 0,55 per caricamento. Non è necessariamente vero per tutti i prodotti, ma con il detersivo per bucato, maggiore è il costo, migliore è la qualità.

Le cialde sono l’opzione detergente più costosa, i liquidi sono i prossimi e la polvere è la scelta più economica.

Il prezzo varia anche a seconda della marca.

Suggerimenti

  • Leggi attentamente le etichette dei vestiti. Confuso da tutti quei simboli? Trova una tabella di riferimento online (o creane una tu stesso) e stampala come guida. Attaccalo da qualche parte nella tua zona lavanderia per una facile consultazione.
  • Ordina i tuoi vestiti. Suddividi correttamente il bucato in chiaro e scuro, indumenti pesanti e delicati e vestiti molto e leggermente sporchi.
  • Pretratta le macchie. Usa uno spray o una soluzione per pretrattare le macchie prima di mettere i vestiti in lavatrice.
  • Non imballare la lavatrice. Disponi liberamente i vestiti nella lavatrice. Riempirlo completamente ridurrà le prestazioni della macchina e potrebbe impedire un corretto drenaggio dell’acqua.
  • Misura attentamente. Prevenire gli sprechi misurando il detersivo. La maggior parte dei detersivi liquidi ha un coperchio con la giusta quantità annotata. Tuttavia, i cappucci di colore scuro possono rendere difficile vedere la linea. Etichetta il tuo berretto all’esterno per renderlo più facile da misurare. Usi pod o tab? Enormi carichi di bucato potrebbero richiederne due o più.
  • Scegli i cicli giusti. Scegli il ciclo di lavaggio e la temperatura dell’acqua appropriati per ottenere i migliori risultati.

Tenere il detersivo fuori dalla portata dei bambini. È nocivo se ingerito o inalato. I baccelli colorati sono particolarmente attraenti per i bambini, quindi tienili al sicuro e fuori dalla portata.

FAQ

D. È importante la temperatura che uso per lavare i miei vestiti?
UN. Il lavaggio in acqua calda è l’ideale per rimuovere alcuni tipi di macchie, ma nel complesso, la differenza di prestazioni tra acqua calda e fredda non è così significativa. Usare l’acqua fredda richiede meno energia e oggigiorno ci sono molti detersivi per acqua fredda sul mercato. Si noti che l’uso di acqua fredda può causare l’accumulo di residui nella macchina. Eseguire un ciclo caldo ogni tanto e utilizzare un deodorante per lavatrice per rimuovere i residui.

Q. Quanto detersivo dovrei usare?
UN. Non versare senza misurare. Non è solo uno spreco di denaro, ma usare troppo detersivo può anche lasciare residui sui vestiti. In caso di dubbio, leggere l’etichetta del detersivo. La quantità di detersivo di cui hai bisogno dipenderà dalle dimensioni del carico, da quanto sono sporchi gli indumenti e se hai acqua dolce o dura in casa.

D. Cosa devo cercare se voglio un detersivo ecologico?
UN. Cerca opzioni a basso contenuto di fosfati e detergenti con un imballaggio minimo. I pod hanno un peso più leggero rispetto alle opzioni in polvere e liquidi, quindi costano meno e creano meno emissioni di carbonio per la spedizione.

D. Sto usando le cialde per il bucato, ma non si dissolvono correttamente. Perché sta succedendo?
UN. Aggiungi sempre i baccelli alla lavatrice prima di indossare i vestiti e riempire la vasca con l’acqua. Fare schioccare in un baccello sopra la pila di vestiti potrebbe impedire che si dissolva correttamente.

Vedi anche

Menu