Accessori e decorazioni

Guida all’acquisto per le migliori candele senza fiamma

La luce bassa e tremolante di una candela offre un comfort accogliente che può essere paragonato solo a un caminetto scoppiettante. Ma le fiamme possono essere un pericolo, la cera può essere disordinata e il fumo può provocare tosse o starnuti in alcuni individui. Tutti questi inconvenienti possono rovinare l’umore. La soluzione: procurati delle candele senza fiamma.

Le migliori candele senza fiamma hanno l’aspetto e la sensazione delle candele tradizionali perché sono state immerse nella cera. Ma prendono spunto dalla tecnologia moderna e possono essere azionati tramite un telecomando dotato di interruttore di accensione / spegnimento, timer e funzioni di cambio colore. Se preferisci una candela con un aroma gradevole, puoi persino trovare sul mercato candele profumate senza fiamma oggi.

Se vuoi saperne di più, ti abbiamo coperto. Se stai cercando alcune opzioni molto apprezzate, continua a leggere: in questo articolo, facciamo luce su alcune delle nostre candele senza fiamma preferite.

Le candele senza fiamma di fascia alta non creano solo l’atmosfera, sono dispositivi sofisticati che possono tremolare e produrre aromi piacevoli. Inoltre, alcuni modelli possono essere controllati in remoto o possono essere dotati di connettività Bluetooth per lo streaming di musica.

Considerazioni

Acquistare candele senza fiamma è come andare a un buffet. Non ci sono scelte sbagliate; devi solo trovare ciò che ami di più dal vasto assortimento di opzioni.

Tipo di candela

Esistono tre tipi fondamentali di candele: votive, coniche e pilastri. Le candele votive sono piccole candele rotonde o quadrate che metti in un contenitore di vetro. Le candele coniche sono candele lunghe e sottili che metti in un supporto. Le candele a colonna sono candele rotonde o quadrate più grandi che non hanno bisogno di un contenitore (se sono senza fiamma). Le candele a colonna possono anche contenere più di uno stoppino.

Considera lo spazio che hai a disposizione e l’atmosfera che stai cercando di creare. Quindi, decidi quale tipo di candela è la migliore per le tue esigenze.

Design

Le candele senza fiamma sono disponibili in un’ampia varietà di design. Scegli l’aspetto che più ti piace e che meglio si adatta allo stile della tua stanza. Se stai cercando l’eleganza, potresti volere una candela bordeaux che sia stata immersa nella cera. Se stai cercando qualcosa di festoso per l’inverno, una candela felice con pupazzo di neve potrebbe essere l’opzione migliore per te.

Caratteristiche

Fiamma costante contro sfarfallio

Se desideri solo luci d’accento, le candele senza fiamma che acquisti possono essere oggetti accesi / spenti che producono una luce costante. Se vuoi creare un’atmosfera che coinvolga la luce tremolante fornita da una candela tradizionale, tuttavia, ti consigliamo di acquistare una candela senza fiamma con un effetto tremolante più realistico.

Timer

Oltre a un semplice interruttore di accensione / spegnimento, alcune candele senza fiamma consentono di selezionare per quanto tempo la luce LED rimarrà accesa. Se ti addormenti spesso con una candela senza fiamma accesa, l’utilizzo di un timer per spegnerla può aiutare a prolungare la durata della batteria.

A distanza

Molte candele senza fiamma dispongono di un telecomando. Con esso, puoi controllare ogni aspetto della tua candela mentre sei comodamente seduto sul divano.

Cambia colore

Oltre ad accenderli e spegnerli e selezionare un livello di luminosità, un telecomando può essere utilizzato per scegliere il colore di una candela che cambia colore. Molto spesso, la metà inferiore del telecomando presenterà una serie di pulsanti colorati che è sufficiente premere per creare l’atmosfera giusta.

Profumato

Se l’odore gradevole di una candela accesa è qualcosa che ti piace, considera una candela senza fiamma con un baccello profumato che utilizza un piccolo ventilatore per disperdere l’aroma.

Immerso nella cera

Se vuoi la candela senza fiamma più realistica, scegline una che sia stata immersa nella cera. Queste candele senza fiamma assomigliano molto di più alle candele tradizionali.

Dentro fuori

Non tutte le candele senza fiamma sono progettate per essere utilizzate all’aperto. Se posizionerai la tua candela senza fiamma all’esterno o in una stanza con molta umidità, assicurati di acquistare un modello che non verrà danneggiato in quel tipo di ambiente.

Bluetooth

Che tu ci creda o no, ci sono alcune candele senza fiamma più costose che includono un altoparlante con tecnologia Bluetooth in modo da poter trasmettere la tua musica preferita direttamente alla tua candela.

Il vantaggio principale dell’utilizzo di una candela senza fiamma è la sicurezza. Non solo il rischio di incendio è quasi eliminato, ma anche la possibilità che il tuo bambino o il tuo animale domestico si brucino.

Prezzi delle candele senza fiamma

Poco costoso: Nella fascia bassa, puoi ottenere una candela senza fiamma di base o anche un pacchetto di diverse candele senza fiamma per meno di € 15. Questi modelli saranno semplici lumini o candele di plastica che non sono estremamente realistici e probabilmente hanno un interruttore di accensione / spegnimento e non molto altro. Tuttavia, contribuiranno comunque a creare l’atmosfera.

Di fascia media: La soluzione migliore per scoprire il valore è compresa tra € 15 e € 25. Questi modelli possono essere una proposta mix-and-match, con un po ‘di tutto, da un telecomando alle funzionalità di cambio colore. Le opzioni in questa fascia di prezzo sembrano un po ‘più realistiche, ma nella maggior parte dei casi è ancora facile vedere che si tratta di candele senza fiamma.

Di fascia alta: Da € 25 a € 40 e oltre, puoi ottenere candele senza fiamma che sono state rivestite di cera in modo che abbiano l’aspetto e la sensazione di candele tradizionali. In questa fascia di prezzo sono disponibili opzioni come candele profumate e connettività Bluetooth.

Suggerimenti

Usare candele senza fiamma al posto delle candele tradizionali ti rende immediatamente più sicuro; una fiamma libera è un pericolo di incendio, non importa quanto tu sia attento. Tuttavia, ci sono alcuni suggerimenti e pratiche che dovrebbero essere osservati per ottenere la migliore esperienza con le candele senza fiamma.

  • Non esporre le candele senza fiamma a temperature estreme. Il freddo può rompere la candela e il calore può causare lo scioglimento, soprattutto se la candela senza fiamma è rivestita di cera. Inoltre, alcuni tipi di batterie per candele possono essere danneggiati a temperature estreme.
  • Le candele per interni dovrebbero rimanere al chiuso. Le candele senza fiamma possono essere progettate per uso interno o per uso interno / esterno. Esporre una candela senza fiamma per interni agli agenti atmosferici, anche brevemente, potrebbe rovinarla.
  • Rimuovere le batterie prima di riporle. Se stai usando le tue candele senza fiamma solo per le vacanze e prevedi di conservarle per il resto dell’anno, assicurati di rimuovere le batterie prima di riporre le candele senza fiamma.
  • Non mischiare mai i tipi di batteria. La miscelazione di diversi tipi di batterie può portare a risultati indesiderati, alcuni dei quali possono creare un rischio per la sicurezza. Sostituire sempre tutte le batterie contemporaneamente e utilizzare solo tipi simili.
  • Spegnili quando non sono in uso. Sebbene il rischio di incendio sia basso, non si vuole sprecare energia. Se non ti ricordi di spegnere le candele senza fiamma o ti ritrovi ad addormentarti con le candele accese, considera di metterle su un timer.

Poiché non c’è profumo o fumo quando si usano candele senza profumo e senza fiamma, non provocano starnuti, respiro sibilante, mal di testa o lacrimazione, rendendoli un’opzione molto migliore per le persone con allergie e / o asma.

FAQ

D. Quanto durano le candele senza fiamma?
UN.
Ci sono due fattori da considerare quando si risponde a questa domanda: la durata della lampadina e la durata della batteria. Le moderne candele senza fiamma utilizzano lampadine a LED. In media, una lampadina a LED durerà almeno 50.000 ore, anche se alcune aziende affermano che le loro lampadine possono durare fino a 100.000 ore. Con una durata di vita così lunga, è probabile che altre parti delle tue candele senza fiamma si consumino molto prima della lampadina. Ciò è particolarmente vero se le candele sono conservate in una soffitta con temperature estreme.

Il secondo fattore è la durata della batteria. Questo può variare notevolmente a seconda del tipo di batteria che utilizzi. Leggere le specifiche del prodotto per scoprire un’aspettativa di durata approssimativa della batteria prima dell’acquisto.

D. Quale tipo di batteria dovrei usare nelle mie candele senza fiamma?
UN.
Se vuoi ottenere la batteria con la massima durata e le minori possibilità di perdite, scegli una batteria al litio. Queste batterie durano più a lungo rispetto ad altri tipi di batterie, sono più leggere e sono meglio attrezzate per sopportare temperature estreme. Le batterie al litio sono anche più costose.

Le batterie alcaline sarebbero la tua prossima migliore opzione; ricorda solo di rimuovere le batterie quando riponi le candele, poiché le batterie alcaline tendono a perdere liquido quando non vengono utilizzate.

È possibile utilizzare batterie ricaricabili e di altro tipo, ma la loro durata sarà notevolmente più breve e le lampadine a LED potrebbero non bruciare altrettanto intensamente.

La cosa importante da ricordare, indipendentemente dal tipo di batteria scelto, è di non mischiarle. Nella situazione migliore, mescolare diversi tipi di batterie può portare a prestazioni ridotte. Nello scenario peggiore, può creare una situazione pericolosa di aumento delle temperature, perdite o rotture.

D. Le luci LED si surriscaldano?
UN.
Un mito comune è che le luci a LED non producono calore. Loro fanno. Tuttavia, il calore viene prodotto principalmente all’interno del dispositivo stesso, non sotto forma di radiazione infrarossa, che è ciò che rende le altre lampadine calde al tatto. Di conseguenza, i LED in generale sono più sicuri da usare rispetto alle lampadine a incandescenza. E, confrontandole con le candele tradizionali, non si discute della loro sicurezza relativa, poiché una media di 23 incendi domestici vengono accesi ogni giorno da uso improprio di candele o incidenti.

Vedi anche

Menu