Accessori e decorazioni

Guida all’acquisto per le migliori candele profumate

Con poche candele profumate, puoi riempire la tua casa con le tue fragranze preferite e creare un’atmosfera confortante e rilassante. Che tu preferisca profumi floreali, legnosi o freschi, c’è una candela profumata per la tua dimora.

Tuttavia, questa ampia varietà di candele profumate significa che scegliere quella giusta può essere difficile. Non solo devi accontentarti della fragranza giusta, devi scegliere i materiali, le dimensioni e lo stoppino per garantire che la tua candela bruci il più a lungo e il più aromaticamente possibile.

A CreHome, sappiamo quanto possa essere frustrante ordinare tutte le tue opzioni di acquisto, quindi siamo qui per aiutarti. Con la guida del nostro team di esperti, identifichiamo le caratteristiche più importanti per i prodotti che stiamo prendendo in considerazione, testiamo le migliori opzioni e analizziamo il feedback dei clienti. Puoi fidarti che i nostri verdetti sono imparziali e privi di clamore perché acquistiamo sempre i nostri prodotti.

Se sei pronto per acquistare una o due candele profumate per la tua casa, dai un’occhiata ai nostri cinque preferiti nell’elenco dei prodotti sopra. Per consigli generali su cosa cercare nelle candele profumate, troverai molti consigli nella nostra guida all’acquisto.

Mescolare diverse candele profumate crea una fragranza più ricca per la tua casa. Ad esempio, potresti mescolare una candela floreale con una che ha un profumo verde per dare alla tua stanza una fragranza da giardino.

In che modo le candele profumate producono profumo?

Come le normali candele, le candele profumate sono fatte di cera. Tuttavia, con le candele profumate, le fragranze naturali o sintetiche vengono aggiunte alla cera prima che si indurisca. Quando accendi la candela, la cera si scioglie di nuovo e la fragranza inizia a evaporare. Quando si verifica l’evaporazione, viene prodotto un leggero aroma che riempie l’area.

La maggior parte delle candele profumate utilizza una miscela di fragranze naturali e sintetiche. Sia le fragranze naturali che quelle sintetiche dovrebbero essere approvate per l’uso nelle candele.

Le fragranze approvate sono spesso dello stesso tipo che vengono utilizzate nei profumi e nei prodotti per la cura del corpo come il sapone.

Scegli una candela profumata in base alla stanza in cui intendi posizionarla. I vivaci profumi di agrumi funzionano bene in cucina, mentre i rilassanti profumi di lavanda sono ideali per la camera da letto.

Benefici delle candele profumate

  • Aromatico

Le candele profumate possono nascondere gli odori sgradevoli nella tua casa, il che le rende ideali per aree come il bagno, la cucina o i luoghi preferiti dei tuoi animali domestici.

  • Crea atmosfera

Come tutte le candele, le candele profumate forniscono una luce soffusa che crea un’atmosfera rilassante o romantica per una festa o una cena tranquilla.

  • Migliora l’umore

Le candele profumate con le giuste fragranze possono migliorare il tuo umore se ti senti un po ‘giù.

  • Riduce lo stress

Se ti senti ansioso, bruciare una candela profumata può aiutarti a rilassarti e distenderti.

  • Combatti l’insonnia

Le candele profumate giuste sono rilassanti e possono dare sollievo al sonno.

  • Migliora la messa a fuoco

Se stai lavorando a un progetto importante, le candele profumate tonificanti ti aiutano a concentrarti sul compito da svolgere.

Per aumentare la concentrazione mentale quando studi o lavori a un progetto, prova ad accendere una candela profumata agli agrumi per aiutarti a concentrarti.

Cosa considerare quando si acquistano candele profumate

Materiali

  • Candele profumate naturali

Alcune candele profumate sono realizzate utilizzando materiali naturali. La base è composta da cera di soia, cera vegetale o cera d’api e le candele utilizzano oli essenziali e fragranze di grado profumato per fornire profumo. Anche gli stoppini sono generalmente composti completamente di cotone.

  • Candele profumate sintetiche

Le candele profumate sintetiche sono solitamente realizzate con cere che sono sottoprodotti del petrolio greggio come la paraffina. Ottengono il loro profumo e colore da fragranze e coloranti sintetici e possono produrre fumo più scuro e contenente sostanze chimiche.

“Mentre le candele profumate sintetiche sono in genere meno costose, le candele profumate naturali sono più sane per la tua casa e tendono anche a bruciare in modo più pulito”.

Taglia

Le candele profumate sono disponibili in una varietà di dimensioni da un minimo di mezza oncia a un massimo di 25 once. In generale, dovresti scegliere una dimensione della candela in base alle dimensioni della stanza in cui la brucerai.

Per una stanza piccola come un bagno, di solito è sufficiente una candela profumata da cinque a otto once. In uno spazio più ampio come un soggiorno, una candela da 14 a 25 once in genere funziona meglio.

Se stai provando un profumo per la prima volta, però, è meglio acquistare una candela più piccola. In questo modo, se non ti piace la fragranza, non spenderesti troppi soldi per una candela che non è di tuo gradimento.

“Le candele profumate realizzate con cera di soia tendono a produrre le fragranze più durature”.

Stoppino

Le candele profumate hanno tipicamente stoppini piatti, quadrati o con anima.

  • Stoppini piatti: Gli stoppini piatti sono composti da fasci di fibre intrecciate o lavorate a maglia e tendono a bruciare in modo molto coerente. Sono noti per arricciarsi mentre bruciano, quindi sono spesso descritti come auto-tagliati.
  • Stoppini quadrati: Anche gli stoppini quadrati si arricciano mentre bruciano per l’auto-rifinitura, ma hanno una forma più arrotondata e intrecciata. Sono spesso usati nelle candele di cera d’api.
  • Stoppini animati: Anche gli stoppini animati presentano un design intrecciato o lavorato a maglia, ma tendono a rimanere dritti mentre bruciano. Questo perché hanno un materiale di base all’interno dello stoppino che fornisce rigidità. Carta, stagno o zinco sono comunemente usati come materiali di base.

Considera anche il numero di stoppini quando acquisti una candela profumata. La maggior parte delle candele ha un solo stoppino, ma alcune ne hanno due o tre.

Gli stoppini multipli sono spesso migliori per le candele profumate perché possono essere più efficaci nel disperdere la fragranza in tutta la casa. Offrono anche un bagliore più caldo e luminoso rispetto alle candele a stoppino singolo.

“Cerca candele profumate con stoppini in cotone al 100% o carta di cotone per le opzioni di combustione più pulita”.

Profumo

Per la maggior parte delle persone, la caratteristica più importante di una candela profumata è la fragranza che produce. La scelta di un profumo è puramente una questione di preferenze personali, ma aiuta a sapere quali note cercare nelle candele che stai considerando.

Se ti piace –

  • Floreale: Scegli candele con note di lillà, rosa, gelsomino o lavanda.
  • Verde: Scegli candele con note di erba, tè verde, bambù o alloro.
  • Legnoso: Scegli candele con note di sandalo, patchouli, cedro o muschio.
  • Fruttato: Scegli candele con note di pesca, lampone o fico.
  • Agrumi: Scegli candele con note di limone, arancia, pompelmo o bergamotto.
  • Dolce: Scegli candele con note di vaniglia o mandorla.
  • Speziato: Scegli candele con note di zenzero, cannella, noce moscata, pepe o chiodi di garofano.
  • Fresco: Scegli candele con note leggere che sono descritte come ispirate al lino, al cotone o al bucato.

La stagione può anche aiutarti a scegliere la candela profumata giusta. In primavera e in estate, le fragranze leggere, come i profumi freschi, fruttati o agrumati, funzionano bene. Nei mesi più freddi i profumi legnosi, verdi e speziati sono più gradevoli.

Non bruciare mai una candela profumata vicino a materiali infiammabili e assicurati che sia ben fuori dalla portata di bambini e animali domestici.

Quanto dovresti pagare per le candele profumate?

Le candele profumate variano di prezzo in base alle dimensioni, al tipo di cera e alle fragranze. In generale, di solito pagherai tra € 5 e € 65.

  • Poco costoso

Candele profumate da piccole a medie che misurano da cinque a 13 once e contengono cera sintetica e fragranze in genere costano tra € 5 e € 12. Piccole candele profumate che misurano da cinque a otto once e realizzate con cera naturale e le fragranze tipicamente accese € 10 a € 18.

  • Di fascia media

Le candele profumate medie che sono da otto a 13 once di dimensioni e realizzate con cera naturale e fragranze in genere costano € 15 a € 30. Grandi candele profumate che misurano da 13 a 25 once e realizzate con cera sintetica e le fragranze di solito scorrono tra € 20 e € 30.

  • Costoso

Grandi candele profumate che sono da 13 a 25 once di dimensioni e realizzate con cera naturale e fragranze in genere costano € 35 a € 65.

Conserva le candele profumate in un luogo fresco e asciutto dove non saranno esposte alla luce solare diretta.

Suggerimenti per accendere candele profumate

  • Non lasciare mai una candela profumata incustodita quando è accesa. Può essere un grave pericolo di incendio.
  • Posiziona sempre una candela profumata su una superficie resistente al calore prima di accenderla e assicurati che non si trovi nel percorso di eventuali correnti d’aria.
  • Per la maggior parte delle candele profumate, dovresti tenere lo stoppino tagliato a circa 1/8 di pollice.
  • Per ottenere la fragranza più potente per la tua casa, lascia che la cera si raccolga nella parte superiore della candela mentre brucia. L’intero strato superiore dovrebbe liquefare per il profumo più forte.
  • La maggior parte delle candele profumate non dovrebbe essere bruciata per più di quattro ore alla volta e lasciare sempre che la candela si raffreddi per almeno due ore prima di riaccenderla.
  • Quando la tua candela profumata ha solo mezzo pollice di cera rimasta, è il momento di sostituirla.
  • Se non hai un rifinitore per stoppini per tagliare gli stoppini delle tue candele profumate, un piccolo paio di forbicine per unghie funziona bene.

Per ottenere le migliori prestazioni, lascia che una candela profumata bruci per due o tre ore ogni volta che la accendi.

FAQ

D. Le candele profumate sono sicure da bruciare?
UN. Accendere candele profumate è sicuro quanto bruciare candele senza profumo. Poiché le candele hanno fiamme libere, sono un pericolo di incendio e devono essere guardate con attenzione. Tuttavia, se sei preoccupato per una candela profumata che emette possibili fumi tossici, non ce n’è bisogno. Le fragranze utilizzate sono approvate per bruciare nelle candele e solo una quantità sicura viene aggiunta a ciascuna candela.

D. Posso usare candele profumate se soffro di allergie, asma o altri problemi respiratori?
UN. Le candele profumate di solito non sono un problema per la maggior parte delle persone, ma c’è la possibilità che una certa fragranza o un olio essenziale possa scatenare una reazione se sei sensibile ai profumi. Se hai una reazione a una fragranza specifica, evita le candele profumate che presentano quelle note. È anche importante bruciare la tua candela profumata in uno spazio ben ventilato.

D. Le candele profumate realizzate con cera naturale sono migliori di quelle realizzate con cera sintetica?
UN. Tutte le cere utilizzate per le candele sono atossiche, quindi sia le cere naturali che quelle sintetiche sono perfettamente sicure da bruciare in casa. Tuttavia, le cere naturali di solito offrono una bruciatura più pulita rispetto alle cere sintetiche, quindi molte persone preferiscono candele profumate che utilizzano materiali naturali.

Vedi anche

Menu