Illuminazione

Guida all’acquisto per le migliori lampadine a led

Le lampadine hanno subito una notevole trasformazione negli ultimi 20 anni. Solo un decennio fa, la maggior parte delle persone utilizzava ancora lampadine a incandescenza che consumano energia. Oggigiorno, i vantaggi del passaggio alle lampadine a LED sono evidenti. Solo per un costo iniziale leggermente superiore, riceverai riduzioni significative sulla bolletta elettrica con le lampadine a LED e dovrai cambiare le lampadine molto meno spesso.

Se stai pensando di passare alle lampadine a LED, il numero di prodotti sul mercato può sembrare travolgente, però. Dovrai considerare i watt, i lumen, la forma e il prezzo per trovare le migliori lampadine a LED per la tua casa.

A CreHome, siamo pronti ad aiutare. Il nostro obiettivo è semplificare gli acquisti con i nostri migliori consigli e guide approfondite. Per tutto ciò che devi sapere sulle lampadine a LED, incluso il confronto con altre tecnologie di lampadine, continua a leggere.

Scegli le tue lampadine a LED con attenzione, poiché vivrai con loro per un po ‘. Una lampadina a LED accesa per tre ore al giorno durerà in media dai 12 ai 20 anni.

Tecnologia delle lampadine a LED

Il LED, abbreviazione di diodo a emissione di luce, è un tipo relativamente nuovo di tecnologia delle lampadine che offre una maggiore longevità e un consumo energetico inferiore rispetto ad altre lampadine. Le lampadine a LED emettono luce quando una corrente elettrica le attraversa. Ciò differisce dalla tecnologia della luce fluorescente compatta (CFL), in cui i gas di mercurio e argon nella lampadina emettono luce quando passa una corrente elettrica.

Con una tradizionale lampadina a incandescenza, l’energia elettrica riscalda un filamento all’interno della lampadina per generare luce. L’energia viene sprecata con questo stile di lampadina attraverso la generazione di calore.

Le lampadine a LED sono in grado di raggiungere immediatamente la massima luminosità, che differisce dalle lampadine CFL e dalle lampadine a incandescenza, che richiedono alcuni secondi per riscaldarsi. Oscurare una lampadina a LED è più facile che attenuare anche altri tipi di lampadine.

Watt e lampadine LED

La potenza elettrica utilizzata da una lampadina è misurata in watt. Tuttavia, questa misurazione diventa un po ‘confusa quando si confrontano le lampadine a LED con altre tecnologie di lampadine. Una lampadina a incandescenza standard da 60 watt genera circa la stessa quantità di luminosità di una lampadina CFL da 13 watt o di una lampadina a LED da 9 watt, ad esempio.

Poiché molte persone sono abituate a usare lampadine a incandescenza, pensano alle lampadine nei wattaggi di quelle lampadine. Inoltre, le lampade e le prese di luce più vecchie potrebbero specificare un determinato wattaggio in base alle lampadine a incandescenza.

Ma quando acquisti lampadine a LED, quelle vecchie misurazioni del wattaggio non si applicano. Le lampadine a LED consumano molta meno energia elettrica, quindi trasportano wattaggi inferiori. Per aiutarti a confrontare le lampadine a LED con le tradizionali lampadine a incandescenza, molti pacchetti di lampadine a LED elencheranno il wattaggio equivalente delle lampadine a incandescenza. Ad esempio, le lampadine a LED da 9 watt sono equivalenti a lampadine a incandescenza da 60 watt.

Lumen e lampadine a LED

I lumen misurano la luminosità della luce generata da una lampadina a LED. Lumen più alti equivalgono a una luce più brillante. Quando si confrontano diverse tecnologie di lampadine, le misurazioni dei lumen sono equivalenti tra LED, CFL e lampadine a incandescenza. Ciò semplifica i confronti.

Quando acquisti una lampadina a LED per sostituire una lampadina a incandescenza o una lampadina CFL che possiedi attualmente, cerca una lampadina a LED che corrisponda ai lumen della lampadina attuale.

Ecco i lumen per le lampadine a LED di diverse potenze:

  • Lampadina LED da 6 watt: Circa 450 lumen
  • Lampadina LED da 9 watt: Circa 800 lumen
  • Lampadina LED da 13 watt: Circa 1.100 lumen
  • Lampadina LED da 18 watt: Circa 1.600 lumen

Le lampadine a LED non generano calore, il che è utile quando la lampadina è esposta, come in una lampada.

Forme di lampadine a LED

Hai molte opzioni quando si tratta della forma delle lampadine a LED.

Standard

Le lampadine LED standard sono le più comuni. Sembrano lampadine a incandescenza tradizionali con un collo che si estende dalla base a una lampadina arrotondata più larga del collo.

Può

Una lampadina a LED può avere una parte superiore piatta in modo che possa essere posizionata a filo del soffitto per prese di luce incassate nel soffitto. La forma del bulbo è simile a un cono. Questa forma permette di diffondere la luce su una vasta area, puntando verso il basso.

Candela

Una lampadina LED a candela ha una forma progettata per imitare la fiamma di una candela. Questo è un tipo decorativo di lampadina per illuminazione d’accento o ventilatori a soffitto. Le lampadine a incandescenza delle candele usano spesso il vetro trasparente per mostrare i filamenti luminosi. Alcune lampadine a LED per candele includono finti filamenti all’interno per fornire un aspetto simile.

Alluvione

Una lampadina LED flood utilizza una forma conica per proiettare la luce su un’ampia area. A differenza delle lampadine in lattina, le lampadine a inondazione hanno solitamente una piccola tonalità per mirare alla luce. Tuttavia, alcune lampadine di inondazione non hanno ombre, consentendo alla luce di andare in tutte le direzioni.

Globo

Una lampadina a LED a globo è a forma di globo. Le lampadine a globo hanno un diametro molto più ampio rispetto alle lampadine standard. La luce si estende in tutte le direzioni dalle lampadine a globo, rendendole ideali per i mobili da bagno. È anche uno stile decorativo di illuminazione.

Vintage

Le lampadine LED vintage hanno forme non tradizionali. Imitano vecchi stili di lampadine. Sono altamente decorativi e possono aggiungere molto carattere a qualsiasi stanza.

Prezzi per lampadine a LED

Sebbene le lampadine a LED siano un po ‘più costose di altre tecnologie per lampadine, il costo delle lampadine a LED è diminuito notevolmente negli ultimi anni. Le prime lampadine a LED realizzate per l’uso quotidiano costano da € 10 a € 15 ciascuna, ma le lampadine a LED standard ora costano € 2 a € 3 per lampadina. Per risparmiare ancora di più, cerca i multipack di lampadine a LED e potresti pagare un minimo di € 1 a € 1,50 per lampadina.

Le lampadine speciali a LED costeranno un po ‘di più. Ad esempio, se stai cercando una lampadina a LED a candela con una base più piccola rispetto alla E26 standard, potresti pagare € 3 a € 5 per lampadina. Anche le eleganti lampadine a LED a globo che utilizzano lampadine in vetro costeranno € 3 a € 5 per lampadina. Le lampadine a LED in stile vintage, dove il “filamento” all’interno della lampadina brilla visibilmente, possono funzionare € 5 a € 15 per lampadina. Detto questo, anche le lampadine LED speciali saranno più economiche se acquistate in confezioni multiple.

Le lampadine a LED costano più di altri tipi di lampadine, ma poiché durano così a lungo e consumano così poca energia, offrono il miglior valore nel tempo.

FAQ

D. Quanto durano le lampadine a LED rispetto ad altre lampadine?
UN. Come regola generale, una lampadina a LED durerà da due a tre volte più a lungo di una lampadina CFL. Rispetto a una lampadina a incandescenza, una lampadina a LED durerà da 15 a 20 volte di più. Quindi, anche se in genere pagherai un po ‘di più in anticipo per le lampadine a LED, risparmierai molti soldi in costi di sostituzione nel lungo periodo.

D. In questi giorni, perché qualcuno non dovrebbe scegliere le lampadine a LED?
UN. Buona domanda. Per la maggior parte delle persone, le lampadine a LED sono la scelta migliore. In alcune situazioni, tuttavia, il design e l’aspetto di una lampadina a incandescenza o di una lampadina CFL sono migliori. Ad esempio, alcune persone preferiscono semplicemente l’aspetto di una tradizionale lampadina a incandescenza a una lampadina a LED. Certamente, le prime iterazioni delle lampadine a LED non sembravano molto belle, ma i progetti recenti hanno un aspetto più tradizionale delle lampadine.

D. È conveniente sostituire tutte le mie attuali lampadine funzionanti con lampadine a LED?
UN. Se attualmente utilizzi principalmente lampadine a incandescenza in casa, dovresti sostituire le lampadine funzionanti con quelle a LED. Risparmierai abbastanza denaro il primo anno o due in costi elettrici per giustificare l’acquisto di lampadine a LED. Tuttavia, con le lampadine CFL, la differenza nel consumo energetico probabilmente non è sufficiente per giustificare monetariamente il gettare via una lampadina CFL funzionante per installare una lampadina LED. Per le lampadine che usi raramente, come in una soffitta, probabilmente è meglio aspettare che la lampadina attuale si bruci prima di sostituirla.

D. Posso usare lampadine a LED in qualsiasi presa di luce?
UN. Le lampadine a LED funzionano con qualsiasi tipo di presa di luce, purché la lampadina abbia la base corretta. Un tipo comune di combinazione presa / base è E26 e non avrai problemi a trovare le lampadine a LED E26. Tuttavia, potresti non essere in grado di trovare lampadine a LED adatte ad alcuni tipi insoliti di prese di luce. Queste prese di solito utilizzano lampadine a incandescenza decorative.

Vedi anche

Menu