Sicurezza

Guida all’acquisto dei migliori bastoni luminosi di emergenza

I bastoncini luminosi di emergenza sono strumenti che forniscono illuminazione quando è necessaria urgentemente o inaspettatamente. Possono essere utilizzati come faro in una situazione di crisi, per illuminare un’area buia per effettuare riparazioni o per fornire la luce necessaria per leggere una mappa. Alcune persone li tengono in magazzino per interruzioni di corrente o disastri naturali.

Una varietà di fonti di energia viene utilizzata per illuminare i bastoncini della luce di emergenza. Alcuni sono una scelta naturale per le emergenze nautiche; altri si comportano meglio nei climi freddi. Colori diversi sono più adatti per compiti specifici. La barra della luce di emergenza sbagliata potrebbe ostacolare i tuoi sforzi o rendere più difficile per una squadra di ricerca individuarti.

In una situazione di crisi, è necessario un prodotto che funzioni in modo affidabile. Solo il meglio lo farà. Continua a leggere per saperne di più sulle diverse opzioni per tenerti al sicuro in ogni situazione. Quando sei pronto per l’acquisto, controlla i nostri consigli per i migliori lampeggiatori di emergenza sul mercato.

La maggior parte dei bastoncini della luce di emergenza non possono essere spenti una volta illuminati, quindi tienilo a mente prima di attivarli.

Considerazioni chiave

Fonte di energia

I bastoncini luminosi di emergenza generalmente utilizzano una delle tre fonti di energia: chimica, batteria o solare. La soluzione migliore dipende in gran parte dall’ambiente e dalla temperatura alla quale verrà utilizzato.

Chimico: Questi bastoncini luminosi sono illuminati da una combinazione di composti che brillano intensamente quando vengono miscelati insieme. Per attivarli, agiti o pieghi il bastoncino fino a rompere una fiala piccola e sottile all’interno, consentendo ai liquidi di mescolarsi. Questi sono simili ai bastoncini luminosi che ti piacevano da bambino, tranne per il fatto che sono molto più luminosi e più duraturi. Alcuni brillano fino a 12 ore dopo la reazione chemiluminescente iniziale.

I bastoncini luminosi chimici sono una buona scelta se sei in acqua, dove le perdite possono rovinare le batterie o la ricarica solare è una sfida. Sono l’alternativa più sicura in caso di disastri che possono causare fughe di gas perché non generano scintille o calore. Le luci chimiche si illuminano più intensamente, ma per un periodo di tempo più breve, a temperature superiori a 79 ° F. Sono più deboli quando il mercurio scende sotto i 41 ° F, ma questa scarsa luce durerà più a lungo che a temperature più elevate. A 18 ° F, potrebbero smettere di funzionare, quindi considera il clima in cui è probabile che li utilizzerai.

Batteria: Le bacchette luminose a LED a batteria hanno prestazioni migliori delle bacchette luminose chimiche a basse temperature. I bastoncini alimentati da batterie agli ioni di litio possono funzionare quando il mercurio scende a -13 ° F, quindi cerca quelli che funzionano con queste batterie piuttosto che con batterie alcaline. Le batterie alcaline utilizzano alcuni ingredienti a base d’acqua, quindi potrebbero funzionare male se le temperature scendono sotto lo zero. L’acqua può reagire negativamente con il litio se le batterie vengono danneggiate, quindi tieni presente l’ambiente al momento dell’ordine.

I bastoncini luminosi a batteria brilleranno fino a quando la batteria non si scarica, il che dipende fortemente dalle dimensioni della luce e dalla forza della batteria. Gli stick luminosi a LED alimentati da batterie agli ioni di litio funzionano continuamente da 12 a 36 ore, a seconda dello stick e delle dimensioni della batteria. Con le luci a batteria, hai la possibilità di mettere in valigia degli extra per allungare il tempo di illuminazione.

Solare: La maggior parte dei bastoncini luminosi a energia solare non sono abbastanza luminosi da essere utilizzati come faro, ma sono una scelta naturale per contrassegnare la tua attrezzatura o segnare un percorso. Il loro bagliore morbido e il design impermeabile li rendono ideali per i subacquei. La maggior parte delle luci a energia solare sono progettate per illuminare fino a 10 ore, ma la loro durata e luminosità possono essere imprevedibili. Le luci solari sono le migliori per illuminare un rifugio piuttosto che usare come faro.

Poiché sono caricati dal sole, i bastoncini luminosi solari sono riutilizzabili. Tuttavia, la carica tende a scaricarsi durante lo stoccaggio e gli stick richiedono tempo per ricaricarsi, quindi non pianificare di usarli per rispondere a una crisi.

Considerazioni sul tempo

Il tempismo è tutto, soprattutto in caso di emergenza. Hai bisogno di un bastoncino leggero su cui puoi contare sia per il periodo di tempo in cui brilla e la sua durata.

Illuminazione: La maggior parte dei produttori indica chiaramente per quanto tempo si illuminerà ogni stick. I diversi colori delle luci chimiche hanno una durata variabile a causa dei composti utilizzati per attivarli. Alcuni emettono un bagliore breve e intenso destinato a imitare un bagliore. La maggior parte delle altre luci chimiche dura da 8 a 12 ore. Le emergenze di ricerca e salvataggio all’aperto richiedono la luce più duratura e brillante disponibile. In altri casi, 8 ore di luce sono spesso sufficienti per farti passare fino al mattino.

Data di scadenza: Un’altra considerazione importante è la durata di conservazione non attivata del tuo bastoncino della luce di emergenza. Avere un bastoncino può essere pericoloso quando ne hai bisogno in caso di emergenza. Molti bastoncini luminosi chimici hanno una durata di diversi anni. Molti marchi alimentati a batteria elencano chiaramente anche la data di scadenza. Le luci ad energia solare sono riutilizzabili per molti anni, ma non sempre immagazzinano bene l’energia. La maggior parte sono progettati per scaricarsi quando il sole tramonta, quindi potrebbero non essere preparati e completamente caricati quando si verifica un disastro.

Taglia

Le diverse dimensioni dei bastoncini della luce di emergenza si prestano a diverse situazioni.

Standard: Le bacchette luminose standard misurano circa 6 pollici di lunghezza, una buona dimensione per la visibilità generale. La maggior parte dei bastoncini luminosi chimici di queste dimensioni brillano per circa 8 ore. I bastoncini più corti si illuminano per periodi più brevi poiché contengono quantità minori di composti chemiluminescenti.

Lungo: Se stai dirigendo il traffico di emergenza, cerca i bastoncini luminosi che misurano circa 15 pollici. Questa dimensione fornisce una lunghezza sufficiente da contenere lasciando una parte significativa visibile a guidatori e pedoni. Per segnare i sentieri, prendi in considerazione bastoncini di lunghezza compresa tra 10 e 12 pollici.

Caratteristiche

Le caratteristiche giuste possono aiutarti a ottenere il massimo dalle tue scorte in una situazione grave.

Modalità

I bastoncini luminosi chimici e solari sono accesi o spenti, ma i prodotti a batteria possono includere diverse modalità per attirare l’attenzione. Le opzioni lampeggianti o strobo possono aiutare a catturare gli occhi da lontano o all’orizzonte.

Colori

I bastoncini luminosi di emergenza sono disponibili in un arcobaleno di colori, ognuno dei quali presenta vantaggi in diverse situazioni. Qui, i riferimenti alla luminosità si applicano principalmente ai bastoncini luminosi chimici, ma i vantaggi del colore sono rilevanti per tutte le fonti di energia.

Blu le luci possono illuminare grandi aree ed essere viste da un miglio di distanza. Non sono i migliori da usare per leggere le mappe.

Verde le luci sono classici affidabili che brillano più a lungo della maggior parte degli altri colori e possono essere visti da un miglio di distanza, a seconda della marca. È una buona scelta per le emergenze nautiche e la lettura di mappe, ma non è l’ideale per l’uso in prossimità di strade e semafori.

Arancia le luci chimiche spesso bruciano in modo estremamente luminoso per circa 5 minuti e possono sostituire i razzi. Controllare la confezione specifica per verificare.

Rosso le luci sono utili per fornire illuminazione personale quando non vuoi essere individuato da altri esseri umani o da animali. Ma se vuoi illuminare una vasta area o leggere una mappa, scegli un altro colore.

bianca le luci illuminano ampie aree e possono essere utilizzate per fornire luce per completare le attività.

Giallo le luci aggiungono una notevole luminosità ad aree più grandi e possono attirare l’attenzione in situazioni lungo la strada.

Nella maggior parte delle emergenze, ogni paio di mani aiuta. La maggior parte dei bastoncini della luce di emergenza sono pronti per essere attaccati a un cordino, quindi puoi appenderli al collo, al fogliame o a un percorso di corda. Altri sono dotati di una clip. I bastoncini a clip sono particolarmente utili nelle emergenze nautiche, dove possono essere agganciati a un giubbotto di salvataggio.

Bastoncini riutilizzabili

I bastoncini luminosi di emergenza alimentati da energia solare o LED e batterie possono essere utilizzati più e più volte. Tuttavia, potrebbero non brillare così intensamente come quelli alimentati da reazioni chimiche, quindi considera se una di queste opzioni funzionerà per la tua situazione.

I bastoncini luminosi di emergenza sono un punto fermo nelle forze dell’ordine e nei kit di attrezzi militari.

Prezzi dei bastoncini luminosi di emergenza

È difficile dare un prezzo alla sicurezza, ma i bastoncini della luce di emergenza valgono il loro modesto investimento, soprattutto data la loro lunga durata.

Economico: I bastoncini della luce di emergenza più economici costano circa € 0,75 per stick. Per questo prezzo, puoi ottenere bastoncini luminosi chimici che brillano in modo considerevole, ma potrebbero non durare fino a quando affermano i produttori.

Fascia media: Il livello successivo di bastoncini luminosi di emergenza costa € 1 a € 2 per stick. Troverai ancora principalmente luci chimiche a questo prezzo, ma è più probabile che siano all’altezza delle loro affermazioni in merito alla durata dell’illuminazione e alla durata di conservazione.

Costoso: I bastoncini della luce di emergenza più costosi costano da € 3 a € 5 per stick e talvolta di più. Se stai pagando così tanto per i bastoncini chimici, dovrebbero venire con supporti ben progettati per liberare le mani. Troverai anche LED a batteria in questo livello superiore, così come luci ad energia solare, che possono variare da € 5 a € 20 per stick luminoso, a seconda delle dimensioni.

Suggerimenti

  • Protezione dalle emissioni chimiche. Se è necessario coprire le emissioni di un bastoncino luminoso chimico, avvolgerlo in una pellicola di poliestere come il Mylar.
  • Prolunga la durata della batteria. Far lampeggiare una bacchetta luminosa a batteria può aiutare a prolungare la durata della batteria.
  • Prepara un cordino. Se il tuo bastone per luce di emergenza è dotato di un gancio per cordino, assicurati che includa anche un cordino o un cordino – o trovane uno tu stesso – prima di partire per un’avventura.

I bastoncini luminosi chimici progettati per le emergenze sono molto più potenti delle bacchette progettate per il divertimento che si illumina al buio per i bambini.

FAQ

D. Chi dovrebbe portare i bastoncini della luce di emergenza?
UN.
Sono una buona idea per chiunque partecipi ad attività all’aperto in cui perdersi o aver bisogno di segnalare aiuto è una possibilità. I diportisti dovrebbero sempre averne diversi a portata di mano per attirare l’attenzione nelle situazioni di ricerca e salvataggio. Gli escursionisti e i campeggiatori possono anche usarli per attirare l’attenzione in caso di emergenza o come luci dopo il tramonto. I subacquei ricreativi possono usarli per illuminare profondità scarsamente illuminate o contrassegnare aree designate. I conducenti possono usarli per attirare l’attenzione quando hanno bisogno di assistenza stradale. Alcuni proprietari di case li immagazzinano anche come backup per le torce elettriche durante le interruzioni di corrente.

D. I bastoncini luminosi chimici sono pericolosi?
UN.
La maggior parte dei composti nei bastoncini luminosi chimici non sono tossici, ma ciò non significa che dovresti fare il bagno in essi. Se il tubo si rompe, le sostanze chimiche possono ancora bruciare e irritare gli occhi e la pelle. Anche il vetro della fiala interna, che rompi per attivare il bastoncino, può tagliarti le mani. La maggior parte non è pericolosa per un bambino, ma potrebbe pungere la bocca e la gola se masticata o ingerita. Tenere i bastoncini della luce di emergenza lontano dalla portata dei bambini di età inferiore ai cinque anni. Se hai un incidente e hai bisogno di ulteriori indicazioni, assicurati di chiamare il tuo centro antiveleni locale.

D. Come smaltisco i bastoncini luminosi chimici?
UN.
Gli stick chimici sono efficienti dal punto di vista energetico, ma lasciano comunque un’impronta. Al momento, non esiste un processo speciale per lo smaltimento dei bastoncini usati. I tubi di plastica non sono riciclabili, grazie ai prodotti chimici all’interno, e si sconsiglia di forare e pulire i tubi. La maggior parte dei produttori consiglia di smaltire i tubi nella spazzatura. Doppio sacchetto i bastoncini per evitare perdite in caso di foratura. Se queste opzioni infastidiscono la tua coscienza, potrebbe essere meglio acquistare luci a batteria o ad energia solare.

Vedi anche

Menu